in ,

Eterologa: Lorenzin convoca Tavolo tecnico, arrivano le prime linee-guida

Fecondazione eterologa in Italia, il ministero della Salute si pronuncia in merito e detta la prime linee-guida. Gli esperti hanno assicurato che “non sussistono particolari impedimenti all’attivazione delle procedure di donazione di gameti in Italia”. Per evitare il rischio di incontro involontario tra consanguinei, si farà in modo che da ogni donatore non possano nascere più di 25 figli.

Nel Tavolo tecnico del dibattito convocato dal ministro della Salute Lorenzin, si è inoltre discusso della possibilità di permettere alle coppie che si sottoporranno all’eterologa di avere più figli nati dallo stesso donatore. Tra gli altri punti salienti trattati, quello sull’assoluto anonimato dei donatori e la creazione di biobanche per i gameti.

benedetta parodi ricette dolci

Ricette dolci, i biscotti al caffé e cioccolato di Benedetta Parodi

Francesco Schettino su rimozione Concordia

Schettino su riuscita rimozione Concordia: “Il merito è anche mio”