in ,

Euro 2016, Arna Yr Jonsdottir, la Miss Europei viene dall’Islanda

Mentre l’Italia intera piange per la sconfitta ai rigori contro la Germania, l’Islanda sogna l’impresa contro la Francia e si gode la bellissima Arna Yr Jonsdottir, eletta “Miss Europei”. Saltatrice con l’asta, Miss Islanda 2015, bionda e con gli occhi di ghiaccio Arna Yr Jonsdottir, da oggi, non è soltanto un patrimonio del popolo islandese ma di tutta l’Europa calcistica che ha l’onore di avere come madrina questo dono della natura.

=> LEGGI TUTTO SU EURO 2016

Una foto pubblicata da Arna Ýr Jónsdóttir (@arnayr) in data:

In un Paese come l’Islanda dove tutte le ragazze sembrano avere un fascino quasi angelico, può sembrare difficile importi per la tua bellezza. Arna Yr Jonsdottir, però, aveva qualcosa in più rispetto alle sue rivali: l’amore per lo sport. Sin da ragazzina ha iniziato a praticare il salto con l’asta, ma nonostante abbia smesso con l’attività agonistica, ha sempre cercato di mantenersi in linea. Beh, possiamo dire che è pienamente riuscita nella sua missione.

Una foto pubblicata da Arna Ýr Jónsdóttir (@arnayr) in data:

Il suo sguardo penetrante, il viso dolce e le forme perfette hanno fatto innamorare anche gli organizzatori del concorso di bellezza “Miss Europei” che premiava come madrina della competizione la più bella tra 24 ragazze, rappresentanti le 24 nazionali presenti a Euro 2016. Ed eccola la nostra Arna, mentre indossa la sua meritatissima corona.

Una foto pubblicata da Arna Ýr Jónsdóttir (@arnayr) in data:

Diciamoci la verità, ora che l’Italia è uscita di scena da Euro 2016 tutti ni speriamo che sul trono di Parigi si sieda una sorpresa. Nell’anno del Leicester vedere una tra Galles e Islanda sul tetto d’Europa sarebbe davvero un sogno. Dell’Islanda ci ha stupito la compattezza della squadra e l’ottimo gioco proposto dagli isolani che sono arrivati ai quarti di finale proprio grazie alla compattezza del gruppo. Trascinati dal barbuto capitano Aron Gunnarson (quello che con una rimessa laterale dalla propria metà campo, sarebbe in grado di scatenare un’azione pericolosa) avevamo bisogno di un motivo ancor più grande per sostenere la magica Islanda. Direi che l’abbiamo trovato, e tale motivo risponde al nome di Arna Yr Jonsdottir.

Una foto pubblicata da Arna Ýr Jónsdóttir (@arnayr) in data:

In conclusione (per farvi innamorare ancora di più) riportiamo alcune dichiarazioni di Arna, rilasciate dopo la vittoria della corona di Miss Islanda: “Amo lo sport, ma purtroppo non può darmi quella notorietà tale da permettermi di fare quello che voglio. La popolarità che puoi raggiungere diventando Miss Islanda e partecipando a Miss Mondo potrebbe essere enorme. La cosa a cui tengo di più è poter aiutare chi ne ha più bisogno.”

Una foto pubblicata da Arna Ýr Jónsdóttir (@arnayr) in data:

Lewis Hamilton ritiro Formula 1

Formula 1 2016, GP Austria: vince Hamilton su Verstappen e Raikkonen, Vettel si ritira

morto cimino

Micheal Cimino è morto a 77 anni: il più europeo dei registi americani ha smesso di espiare