in ,

Euro 2016 Calendario Gruppo F: favoriti, curiosità, ultime notizie

Manca veramente poco al calcio d’inizio di Euro 2016, ecco quindi favoriti, curiosità, ultime notizie e calendario del Gruppo F. Ungheria, Islanda, Austria e Portogallo si sfideranno nel girone delle outsider. Un antico proverbio islandese recita “vai, sebbene piano“, ed è proprio così che queste Nazioni si sono qualificate alle fasi finali dell’Europeo. Miracoli o no, adesso che ci sono non si lasceranno certo sfuggire la possibilità di lottare fino in fondo, strizzando magari un occhio alle imprese della Grecia, 2004, e della Danimarca , 1992. Cristiano Ronaldo e Alaba sono certamente i fenomeni del gruppo F, ma non sono da sottovalutare anche la compattezza di Islanda e Ungheria.

Calendario Girone F Euro 2016
La partita inaugurale del girone sarà Martedì 14 Giugno alle 18 tra Austria e Ungheria, mentre Portogallo e Islanda si sfideranno alle 21 dello stesso giorno. La seconda giornata sarà Sabato 18 Giugno e vedrà sia la sfida tra Islanda e Ungheria alle ore 18, sia quella tra Portogallo e Austria alle 21. Terza ed ultima giornata del Gruppo F di Euro 2016 sarà Mercoledì 22 Giugno alle ore 18, in contemporanea. Ungheria Portogallo e Islanda Austria si giocheranno l’ultima possibilità di qualificazione

Curiosità Girone E Euro 2016
Secondo i bookmaker e gli esperti del settore, difficilmente da questo girone potrà uscire la squadra vincitrice dell’edizione di Euro 2016. Il Portogallo di Cristiano Ronaldo è il favorito per la prosecuzione nella competizione, ma i lusitani ci hanno spesso delusi, mostrando lacune evidenti nonostante grande talento e buoni nomi. Le altre tre squadri presenti sono considerate outsider. Sarà forse questo a renderle schegge impazzite del torneo. La storia dell’Ungheria passa dalla vittoria ai playoff con la Norvegia, e da un girone di qualificazione a Euro 2016 non troppo complicato. Caso a parte è quello dell’Austria. Il percorso verso Francia 2016 per la Nazione alpina è stato trionfale. Alaba e soci hanno infatti stravinto il proprio girone di qualificazioni, staccando squadre come Russia e Svezia. Ultima, ma non come posizione, c’è la leggenda Islanda. La piccola isola dell’Atlantico è arrivata seconda nel proprio girone, davanti alla più esperta Turchia e con il merito di aver escluso l’Olanda dal torneo.

Photo Credits shutterstock.com

Dove vedere Bayern Monaco Borussia Dortmund

Dove vedere Bayern Monaco – Borussia Dortmund: ora diretta tv, streaming gratis e probabili formazioni

città-murata-como-lago

Weekend last minute in Italia: dove andare dal mare alla montagna