in ,

Euro 2016 convocati Romania: analisi della rosa

Euro 2016 è sempre più vicino e la terza squadra del Girone A è la Romania. Andiamo a fare un’analisi della rosa e dei convocati da parte del ct Anghel Iordănescu, che attualmente sono 28 e che dovranno diventare 23. La nazionale rumena non è certamente tra le favorite alla vittoria finale e sarebbe già un ottimo risultato se dovesse riuscire a passare la fase iniziale a gironi. Tuttavia, in una competizione di questo genere, nulla è scontato e le sorprese, storicamente, sono dietro l’angolo.

LEGGI LE ULTIME NEWS SU EURO 2016

Romania: i convocati

Portieri: Ciprian Tătăruşanu (Fiorentina), Costel Pantilimon (Watford), Silviu Lung (Astra Giurgiu).
Difensori: Cristian Săpunaru (Pandurii Târgu Jiu), Alexandru Matel (Dinamo Zagreb), Vlad Chiricheş (Napoli), Valerică Găman (Astra Giurgiu), Cosmin Moţi (Ludogorets), Dragoş Grigore (Al-Sailiya), Răzvan Raţ (Rayo Vallecano), Steliano Filip (Dinamo Bucureşti), Alin Toşca (Steaua Bucureşti).
Centrocampisti: Mihai Pintilii (Steaua Bucureşti), Ovidiu Hoban (Hapoel Beer Sheva), Adrian Ropotan (Pandurii Târgu Jiu), Andrei Prepeliţă (Ludogorets), Adrian Popa (Steaua Bucureşti), Gabriel Torje (Osmanlıspor), Alexandru Chipciu (Steaua Bucureşti), Alexandru Maxim (Stuttgart), Nicolae Stanciu (Steaua Bucureşti), Lucian Sânmărtean (al-Ittihad).
Attaccanti: Claudiu Keșerü (Ludogorets), Bogdan Stancu (Gençlerbirliği), Florin Andone (Córdoba), Denis Alibec (Astra Giurgiu), Ioan Hora (Pandurii Târgu Jiu), Andrei Ivan (CSU Craiova).

I CONVOCATI DELLA FRANCIA AD EURO 2016

Tra i pre convocati da Iordanescu nessuna sorpresa sostanziale. Presenti Tatarusanu della Fiorentina e Vlad Chiriches del Napoli, che se vogliamo rappresentano i due principali punti di forza della squadra. Il primo, titolare nella viola, il secondo che ha giocato a singhiozzo e che comunque non è un titolarissimo per Maurizio Sarri che gli ha preferito spesso Koulibaly ed Albiol. Stando ai numeri del girone di qualificazione, il punto di forza della Romania è proprio rappresentato dalla retroguardia, ma è difficile pensare ad un cammino molto lungo di questo Paese.

LEGGI LE CURIOSITÀ SUL GIRONE A: FRANCIA, SVIZZERA, ROMANIA, ALBANIA

Euro 2016: l’analisi della rosa della Romania

Il ct Anghel Iordănescu, che schiererà la sua squadra col 4-2-3-1, ha tra le poche certezze il suo titolare tra i pali. Si tratta di Ciprian Tatarusanu, l’attuale portiere della Fiorentina. In difesa spazio a Filip, Grigore, l’altra conoscenza del calcio italiano Chiriches, e Sapunaru. A centrocampo, invece, ci saranno Pintilii, Hoban e Keseru, Stancu e Popa stazioneranno alle spalle dell’unica punta Florin Andone. Occhio anche a Gabriel Torje, ex Udinese che scalpita per un posto da titolare. Ecco la probabile formazione:

Romania (4-2-3-1): Tatarusanu; Filip, Grigore, Chiriches, Sapunaru; Pintilii, Hoban; Keseru, Stancu, Popa; Andone.

I CONVOCATI DELLA SVIZZERA AD EURO 2016

Foto: Echipa națională de fotbal a României @Facebook

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

50 Sfumature di Nero, Jamie Dornan ruota di scorta? Sentite Ian Somerhalder

Lebron James Liverpool

Basket, Nba playoff 2016: Lebron James mette tutto in ordine, Toronto sconfitto