in ,

Euro 2016 convocati Turchia: analisi della rosa

A Euro 2016 ci saranno anche i temibili turchi guidati dall’esperto Fatih Terim: la Turchia, Nazionale di calcio fondata nel 1923 ma dalla storia internazionale alquanto controversa, è stata sorteggiata nel girone D insieme a compagini del calibro di Spagna (analisi della rosa), Croazia (le ultime) e Svizzera. L’obiettivo dei turchi è provare a migliorare il loro record, relativo al campionato di Euro 2008 quando la Turchia si è fermata alle semifinali, posizionandosi al terzo posto alle spalle di Germania e Spagna. Avrà sorte migliore otto anni dopo? Intanto, proviamo a vedere quali saranno i giocatori che Terim deciderà di portare con sé per l’avventura in terra francese: al momento sono ben 31 i convocati che saranno valutati nelle due amichevoli in programma prima delle convocazioni ufficiali.

>>>CON URBANPOST TUTTE LE NOTIZE SU EURO 2016<<<

CONVOCATI TURCHIA EURO 2016

Portieri: Volkan Babacan (Medipol Basaksehir), Onur Recep Kivrak (Trabzonspor), Harun Tekin (Bursaspor), Ali Sasal Vural (Eskisehirspor).

Difensori: Gokhan Gonul (Fenerbahce), Sener Ozbayraklı (Bursaspor), Serdar Aziz (Bursaspor), Semih Kaya (Galatasaray), Caglar Soyuncu (Altinordu), Ahmet Calik (Genclerbirligi), Hakan Balta (Galatasaray), Caner Erkin (Fenerbahce), Ismail Koybasi (Besiktas)

Centrocampisti: Mehmet Topal (Fenerbahse), Selcuk Inan (Galatasaray), Ozan Tufan (Fenerbahce), Oguzhan Ozyakup (Besiktas), Hakan Calhanoglu (Bayer Leverkusen), Nuri Sahin (Borussia Dortmund), Mahmut Tekdemir (Medipol Basaksehir), Arda Turan (Barcelona), Olcay Sahan (Besiktas), Alper Potuk (Fenerbahce), Volkan Sen (Fenerbahce), Yasin Oztekin (Galatasaray), Emre Mor (Nordsjaelland), Gokhan Tore (Besiktas)

Attaccanti: Burak Yilmaz (Beijing Guoan), Cenk Tosun (Besiktas), Mevlut Erdinc (Guingamp), Yunus Malli (Mainz)

PROBABILE FORMAZIONE TURCHIA

Fatih Terim, commissario tecnico della Turchia, non dovrebbe stravolgere il suo integralismo tattico e proporrà, anche a Euro 2016, il suo classico 4-4-2 dove toccherà all’esperto Arda Turan fare da raccordo tra centrocampo e attacco. Salvo sorprese, l’attaccante titolare sarà Burak Yilmaz: l’idea di lasciare, a metà stagione, il Galatasaray per i soldi del campionato cinese offerti dal team del Beijiing Guoan non hanno inciso sulla valutazione di Terim che dovrebbe affidargli le chiavi del reparto offensivo.

Turchia (4-4-2): Volkan Babacan; Sener Ozbayakli, Hakan Balta, Ahmet Çalık, Caner Erkin; Calhanoglu, Selcuk Inan, Nuri Şahin, Ozan Tufan; Arda Turan, Burak Yilmaz.

Bonus Trasporti 2018

Revocato sciopero trasporti Tua Abruzzo del 27 maggio: tutti gli aggiornamenti

Roland Garros 2016

Tennis Roland Garros 2016: orari match in programma venerdì 27 maggio