in ,

Euro 2016 convocati Ungheria: analisi della rosa

Francia Euro 2016 si avvicina, ecco quindi tutte le novità, i convocati e l’analisi della rosa dell’Ungheria. La squadra del Commissario Tecnico Bernd Storck è inserita nel gruppo F, insieme a Austria, Islanda e Portogallo. La lotta per il passaggio del turno in questo girone è tutt’altro che scontata, anche se l’Ungheria è la meno quotata tra le nazionali presenti ad Euro 2016. Il cammino di avvicinamento al campionato europeo per gli uomini di Bernd Storck è stato costellato da difficoltà: terzo posto nel girone, preceduti da Romania ed Irlanda del Nord, e qualificazione raggiunta sconfiggendo ai play off la Norvegia.

Sulle orme di Puskas e della temibile Ungheria del 1954, le differenze tra la nazionale attuale e l’ingombrante passato sono enormi ma il paragone rende orgogliosa una nazione, nata per lottare e stupire. Nella lista dei pre-convocati, a breve verranno diramati i 23 finali, c’è anche Gabor Kiraly, portiere 40enne dell’Haradas. L’estremo difensore, se venisse confermato, segnerebbe un record nella competizione come il più vecchio giocatore di Euro 2016. I nomi più rappresentativi dell’Ungheria sono Szalai e Balázs Dzsudzsák, attaccante dell’Hannover il primo, punta del Bursaspor il secondo.

CONVOCATI UNGHERIA EURO 2016

Portieri: Gabor Kiraly (Haladas), Denes Dibusz (Ferencvaros), Peter Gulacsi (RB Lipsia).
Difensori: Attila Fiola (Puskas Akademia), Barnabas Bese (Mtk Budapest), Richard Guzmics (Wisla Cracovia), Roland Juhasz (Videoton), Gergo Kocsis (Puskas Akademia), Tamas Kadar (Lech Poznan), Mihaly Korhut (Debrecen).
Centrocampisti: Akos Elek (Diosgyori), Zoltan Gera (Ferencvaros), Adam Nagy (Ferencvaros), Laszlo Kleinheisler (Werder Brema), Gergo Lovrencsics (Lech Poznan), Adamp Pinter (Ferencvaros), Zoltan Stieber (Norimberga).
Attaccanti: Balazs Dzsudzsak (Bursaspor), Adam Szalai (Hannover), Krisztian Nemeth (Al-Gharafa), Nemanja Nikolic (Legia Varsavia), Tamas Priskin (Slovan Bratislava), Daniel Bode (Ferencvaros)
PROBABILE FORMAZIONE UNGHERIA EURO 2016

(4-1-4-1) Kiraly; Fiola, Guzmics, Lang, Kadar; Elek; Lovrencsics; Kleinheisler, Nagy, Dzsudzsak; Szalai

7 cose da non perdere in Scozia

Calciomercato Lazio ultime notizie

Calciomercato Lazio ultime notizie: Adriano ad un passo, manca il sì del Barcellona