in ,

Euro 2016, qualificazioni: big a rischio, Olanda su tutte

Ci stiamo per avvicinare sempre più ad una tre giorni di partite di qualificazione ad Euro 2016 quanto mai decisiva; non solo gli Azzurri di Antonio Conte infatti dovranno essere abili a non perdere terreno nella classifica del girone. Sono molte infatti le nazionali blasonate ad avere qualche problema e a vedere materializzarsi lo spettro dei playoff o addirittura delle mancata qualificazione.

L’Olanda ad esempio, orfana del CT Hiddink dimessosi da poco, sarà chiamata alla vittoria contro l’Islanda, capolista del Girone A e non intenzionata a cedere terreno agli Oranje; i tulipani poi dovranno tenere sempre d’occhio la Repubblica Ceca (13 punti in classifica) che avrà l’agevole compito di giocare contro il Kazakistan, ultimo nel girone.

Sfida che avrá il sapore di rivincita per la Spagna che affronterá la Slovacchia capolista del gruppo C; una vittoria per le Furie Rosse significherebbe anche ricacciare a distanza di sicurezza l’Ucraina al momento a 12 punti. Nel gruppo B Belgio-Bosnia Erzegovina promette spettacolo, con i primi che potrebbero ipotecare il passaggio del turno alle spalle del Galles capolista a quota 14 che sarà impegnato a Cipro. Infine sfida d’alta quota nel girone D dove a farla da padrona sono state Germania e Polonia: i tedeschi dovranno chiudere i giochi con una secca vittoria per evitare sorprese.

red carpet venezia 72

Mostra del Cinema di Venezia 2015 red carpet: i 5 look più belli, chi sarà la regina del Festival?

Serie B 2015-2016

Serie B, introdotto il cartellino verde: ecco cos’é