in

EuroBasket 2015: pronti, partenza, via!

Fischio d’inizio per le fasi a gironi del campionato europeo di Basket. Quattro le sedi differenti (Montpellier, Berlino, Zagabria e Riga) dove andranno in scena le partite della manifestazione, che si preannuncia come una delle più spettacolari di sempre, con tante stelle in campo pronte a stupire.

Francia, Spagna e forse Serbia le favorite. I transalpini possono contare sul fattore casa – almeno per quanto riguarda le eliminatorie – e su una rosa che conosce l’NBA e il grande basket americano: Tony Parker,  Rudy Gobert, Nicolas Batum ,Boris Diaw per fare alcuni nomi. Si punta senza riserve a replicare il successo del 2013. Gli spagnoli, invece, guidati da Pau Gasol e Nikola Mirotic hanno voglia di riscatto, dopo il deludente mondiale del 2014, e le carte in regola per arrivare al titolo. Attenzione poi alla solida e cinica Serbia del coach Sasha Djordjevic: ad agosto in amichevole aveva superato i francesi 73-63, confermando l’intenzione di essere protagonista nel torneo.

Si parte subito forte col big match proprio tra Serbia e Spagna alle 18. Entrambe le squadre figurano – insieme ad Italia, Germania, Turchia, Islanda – nel gruppo B: da tutti indicato come il “girone di ferro”. Gli azzurri cominciano stasera contro i turchi alle 21 (all’O2 world di Berlino). Gallinari, Belinelli e compagni hanno voglia di confermare fin da principio le voci intorno alla nazionale: l’Italia, a sorpresa, può imporsi all’EuroBasket 2015.

Rugby Italia: Parisse incita i suoi, stasera c’è il Galles

real time autunno 2015

Bake Off Italia 2015 ricette: muffin al cacao, la merenda di Valeria