in ,

Europa League 2016/2017 Zanetti e Baldissoni sui sorteggi di Inter e Roma

A Montecarlo si sono da poco conclusi i sorteggi dell’Europa League 2016/2017. L’urna è stata abbastanza benevola con le quattro squadre presenti (Inter, Roma, Fiorentina e Sassuolo), ad eccezione degli emiliani che trovandosi in quarta fascia non potevano sperare in un accoppiamento migliore. Alla cerimonia dei sorteggi di Europa League era presente anche UrbanPost che, in mix zone, ha raccolto le impressioni di Mauro Baldissoni (ad Roma) e Javier Zanetti (vicepresidente Inter).

L’Inter, inserita in prima fascia, è stata sorteggiata nel gruppo K insieme a Sparta Praga, Southampton e agli israeliani dell’Hapoel Beer-Sheva. L’ex capitano dell’Inter ha poi detto la sua sul gruppo che i nerazzurri sulla carta dovrebbero vincere: “Credo che un girone di Europa League non è mai facile, dovremo sudare se vogliamo passare al prossimo turno. Ma noi siamo l’Inter e dobbiamo essere protagonisti in questa competizione, ma questo dovremo dimostrarlo in campo.”

La Roma, dopo la cocente eliminazione ai playoff di Champions League, si è ritrovata inserita nella seconda fascia del sorteggio. Tuttavia, ai giallorossi non è andata per niente male dato che hanno pescato i cechi del Viktoria Plzen, l’Austria Vienna e i romeni dell’Astra Giurgiu che al preliminare hanno battuto il West Ham. Proprio sull’eliminazione della Roma per mano del Porto è tornato Mauro Baldissoni, ad della Roma intercettato in zona mista a Montecarlo: ” Temo che alla Roma manchi ancora una dimensione internazionale tale da raggiungere traguardi importanti in campo europeo. Questa dimensione si può acquisire soltanto giocando e vincendo a certi livelli. Comunque il preliminare perso ha dato alla Roma la consapevolezza di poter lottare anche contro squadre più forti. Sicuramente quello della Roma, non è un girone facile dato che chi arriva a giocarsi i giorni di Europa League è sicuramente una squadra ben attrezzata.”

veronica panarello processo catania

Loris Stival news processo: “La condanna per Veronica si fa più vicina”

Uomini e Donne i nomi dei nuovi tronisti

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: ecco i quattro tronisti, c’è un volto già noto