in ,

Europa League girone Fiorentina, Andrea Rogg: “Non esistono partite semplici” [ESCLUSIVA]

Terminato da pochi minuti il sorteggio dei gironi di Europa League, la redazione di UrbanPost.it ha intercettato in mixed zone Andrea Rogg, general manager della Fiorentina: la società gigliata, tra le squadre con cui dovrà vedersela, ritroverà il Paok Salonicco, avversario dei viola di Montella nella penultima edizione di Europa League. La Fiorentina, sulla carta, non dovrebbe avere difficoltà a passare il turno ma Andrea Rogg mette tutti sugli attenti. Ecco di seguito le dichiarazioni rilasciate ai microfoni di UrbanPost.it.

>>> COMMENTA LA NOTIZIA CON URBANCALCIO

“Un girone come tutti i gironi arrivati a questi livelli perché hanno delle insidie, il calcio è cresciuto a livello globale. Ogni squadra, se è arrivata qui, vuol dire che è forte e quindi non dobbiamo sottovalutare nessun avversario.” Il problema per la Fiorentina potrebbe essere rappresentato da una difficoltà logistica dettata da trasferte insidiose e lontane: “Dovremo gestire al meglio alcuni spostamenti – ha spiegato il general manager Andrea Rogg ai microfoni di UrbanPost.it – anche questo sarà qualcosa a cui dovremo fare estrema attenzione.” L’obiettivo della Fiorentina sarà quello di far: “Bene partita dopo partita, dare il 110% di noi stessi per passare il girone, poi vedremo cosa succederà con il prosieguo del torneo.”

 

Stella Rossa-Sassuolo probabili formazioni Europa League

Europa League girone Sassuolo, Giovanni Carnevali: “Non vogliamo smettere di sognare” [ESCLUSIVA]

Intervista a Simone Di Matteo, concorrente di Pechino Express 5 con Tina Cipollari