in

Europa League: Marchisio vuole la finale ma non si deve sottovalutare il Benfica (Video)

La Juve nell’incontro contro i neo-campioni di Portogallo, il Benfica, si gioca la grande carta di arrivare a disputare la finale di Europa League allo JStadium. Secondo Marchisio questo è un motivo in più per cercare di superare indenni lo squadrone portoghese. Il centrocampista parla di questa finale in programma a Torino che sicuramente è una forte motivazione per tutti loro, fiduciosi di poter raggiungere l’obiettivo di alzare un trofeo che, alla Juve, manca da tanto.Claudio Marchisio facebook2

Nel team di Antonio Conte potrebbe mancare Tevez e quindi il compito della squadra non sarà dei più facili. Di sicuro il Benfica, beffato in finale lo scorso anno, farà di tutto per compromettere la vittoria degli Juventini. Marchisio spiega ancora che la squadra che devono affrontare ha fatto un campionato splendido e anche in Europa League sono stati brillanti. Hanno giocatori di qualità e molta esperienza e tutto questo potrebbe creare loro delle difficoltà. La cosa più importante è non sottovalutarli.

 

 

 

 

 

strage di Marzabotto anniversario 2014

Festa della Liberazione 2014, gli eventi in programma a Bologna il 25 aprile

Putin propone una riforma di cittadinanza per tutti i russofoni

Putin fa il generoso con tutti i russofoni offrendo cittadinanza e l’avaro con Durov: VKontakte è ora nelle sue mani