in

Europa League, Napoli-Sparta Praga 3-1: vittoria in rimonta per gli azzurri

Inizia bene il cammino del Napoli in Europa League: la squadra di Benitez ha battuto i cechi dello Sparta Praga per 3-1. In un San Paolo semivuoto serve un gol degli avversari per dare la sveglia agli azzurri, i quali reagiscono prima con la rete di Gonzalo Higuain, poi chiudono definitivamente la partita con Dries Mertens.

mertens napoli

Il Napoli inizia la partita in maniera aggressiva, pressando gli avversari e cercando subito di andare in vantaggio con due conclusioni di Mertens e Britos, questa sera schierato nel ruolo di terzino sinistro. Gli azzurri attaccano, ma lo Sparta Praga al primo tiro va in gol grazie ad Husbauer: da azione di calcio d’angolo la palla arriva all’attaccante, che da fuori fa partire il tiro e grazie alla deviazione del palo batte Rafael, reo di essere stato poco lucido e reattivo. Nove minuti servono al Napoli per pareggiare i conti: bello uno-due in area fra Hamsik e Higuain, lo slovacco colpisce il palo, la palla arriva a Callejon, il cui tiro viene ribattuto con un braccio da Nhamoinesu e l’arbitro assegna calcio di rigore. Dal dischetto va Gonzalo Higuain che stavolta non sbaglia.

Le squadre vanno a riposo con il risultato di 1-1. Nella ripresa, dopo sei minuti, arriva il vantaggio del Napoli: Higuain sfonda sulla destra, mette la palla al centro dove arriva il tap-in di Mertens. A questo punto la partita si mette in discesa per gli azzurri, che chiudono definitivamente i conti all’ottantesimo ancora con il belga grazie ad un’azione personale, un gol veramente straordinario. Nel finale esordio per l’ultimo acquisto del Napoli, David Lopez.

I partenopei erano entrati al San Paolo con lo scetticismo generale dei pochi presenti allo stadio, ma sono riusciti ad uscire con gli applausi del pubblico e il coro “Vi vogliamo così!”. Il Napoli vola dunque al primo posto insieme allo Young Boys, che ha vinto contro lo Slovan Bratislava, prossima avversaria degli azzurri. Adesso testa al campionato, dove il Napoli affronterà in trasferta l’Udinese.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

L’Isis minaccia attacchi con l’ebola: nuovo video con un nuovo ostaggio

Europa League, Napoli-Sparta Praga 3-1: le pagelle degli azzurri