in

Europei di Nuoto Londra 2016, tuffi: Tania Cagnotto vince l’oro nel trampolino da 3 metri

Seconda medaglia d’oro per Tania Cagnotto agli Europei di nuoto di Londra 2016; la campionessa italiana ha trionfato nella gara di tuffi dal trampolino di 3 metri, confermandosi ancora una volta regina continentale con il diciannovesimo titolo messo in bacheca e la ventottesima medaglia personale. La tuffatrice azzurra riesce così anche a sfatare il tabù del trampolino da 3 metri che l’aveva fatta piangere alle Olimpiadi 4 anni fa.

Un trionfo atteso quello della Cagnotto, anche se non del tutto scontato; la bolzanina ha messo sul trampolino tutta la sua classe anche se a suo dire non è stata perfetta: “Era la gara a cui tenevo di più, anche se non sono stata impeccabile…” Un risultato fantastico nella sua ultima gara individuale continentale che la conferma regina europea della disciplina.

Per quanto riguarda la gara, Tania va in testa subito nel primo tuffo,  un doppio e mezzo indietro carpiato, anche se divide il primo posto provvisorio con l’ucraina Anastasiia Nedobiga; nel doppio e mezzo con due avvitamenti l’azzurra rimane dietro alla Nedobiga per un soffio ma è il terzo tuffo a riportarla avanti e a decidere la gara: l’ucraina spancia e la bolzanina balza in testa così negli ultimi 2 tuffi, il doppio e mezzo ritornato carpiato ed il doppio e mezzo rovesciato carpiato, basta soltanto controllare senza strafare per mettersi l’oro al collo. Non è finita qui però perché ora Tania Cagnotto cercherà l’en plein nella gara del trampolino da 3 metri sincro con Francesca Dallapè, compagna di tuffi da una vita e sua grande amica.

ricette anna moroni

Ricette Anna Moroni a La prova del cuoco: parmigiana di pomodori

Matrimonio Cristel Carrisi Davor Luskic

Cristel Carrisi matrimonio a settembre: tra gli invitati Jennifer Aniston e Jennifer Lawrence