in

Europei volley maschile 2015, Italia – Francia 2 – 3: Peccato Italia! Francia ai quarti di finale, azzurri a play off

Dr Jekyll e Mr Hide, due facce della stessa medaglia, questa l’Italia vista al PalaVela nel match con la Francia. Già, perchè i ragazzi di Blengini avviati verso un trionfo costruito sulla determinazione a la lucidità dei primi due set in cui l’Italia si è portato avanti per 2 – 0, hanno poi vanificato il tutto spegnendo la luce e lasciando avvicinare gli oltralpe, sino al tie break vinto alla fine dai francesi.

L’italia dopo qualche defiance iniziale nel primo set, riesce a trovare la chiave di volta del gioco. L’alzatore Giannelli smista i palloni con una maestria da giocatore esperto e gli attaccanti non deludono. I martelli colpiscono e mettono a segno i punti decisivi: Lanza e Juantorena perfetti. Non mancano neanche centrali; Piano prontissimo a muro, e Buti decisivo all’occorrenza. 25 – 23 per gli azzurri nel primo parziale. Una parabola che continua anche nel secondo set con la vittoria per 25 – 21. Gli altri due set sono un monologo francese. Incredulo il pubblico del PalaVela che prova comunque a supportare i suoi ragazzi; ma nulla da fare, l’italia non c’è, si è spenta.

Ed è così che la Francia sul 2-2, rinvigorita dalla grande rimonta va a prendersi non solo il tie break, ma anche il passaggio diretto ai quarti di finale. Per l’Italia ora c’è l’incognita play off per il passaggio del turno dove gli azzurri incontreranno la Finlandia. Peccato.

Ultime notizie calciomercato Napoli: Dembelé primo obiettivo per Gennaio

matteo renzi

Matteo Renzi a Che tempo che fa su Imu e Tasi: “L’Italia può ripartire”