in ,

Eventi Palermo, “Le vie dei Tesori 2015” svela gli undici luoghi segreti della città

110 mila visitatori nel 2014, 12 giorni giorni di manifestazione e un grosso numero di turisti. Palermo, anche quest’anno, si prepara a diventare contenitore dell’arte e della cultura, svelando dal 2 ottobre al primo novembre gli undici luoghi meravigliosi mai visti. L’evento che porta il nome “Le vie dei Tesori 2015” nasce nel 2006 per celebrare il Bicentenario dell’Università di Palermo.

Si tratta di un itinerario culturale che offre al pubblico la possibilità di visitare 63 luoghi e di partecipare a 130 passeggiate urbane condotte da studiosi e artisti. Inoltre, sarà possibile far parte dei 50 laboratori d’autore per bambini e ragazzi dedicati alla storia, all’astronomia e alla letteratura. Spiccano anche i 52 eventi organizzati con la partecipazione di importanti personalità del mondo della letteratura e della cultura in genere, tra cui Gian Antonio Stella, Marco Belpoliti, Simonetta Hornby, Claudia De Lillo, Franco La Cecla, Marcello Sorgi, Andrea Purgatori, Gianni Riotta, Enrique Vargas.

Venti i nuovi luoghi visitabili, tra i quali 11 assolutamente inediti. San Michele Arcangelo sotto Casa Professa, la Camera dello scirocco di Villa Naselli Alliata, l’oratorio dei Santi Pietro e Paolo, la Badia Nuova, ma anche il palazzo medievale Conte Federico e il Palazzo Bonocore risalente al 500. Tra le novità  il  Palazzo Forcella De Seta, la casa privata Cadili-Giarrusso che contiene scritte misteriose arabe sulle pareti e la Sala Grande dell’ex Ospedale Fatebenefratelli che ospita gli affreschi di Pietro Novelli. Per prenotare una visita guidata basterà collegarsi al sito della manifestazione  e stampare i coupon dotati di QRCode.

Alice Sabatini Miss Italia

Miss Italia 2015 gaffe: Alice Sabatini trova anche chi la difende

mara venier instagram

Mara Venier Instagram: lo scatto con Lamberto Sposini a Striscia la notizia commuove i fan