in ,

Expo 2015: il brano di Sebax “Milano è Expo” non è l’inno ufficiale

Sebastiano Fumagalli, in arte Sebax, ha dichiarato al Cittadino di Monza e Brianza di aver composto l’inno ufficiale di Expo 2015, oltre a quello lirico già ufficializzato, “La forza del sorriso”, di Ennio Morricone per Andrea Bocelli. Sebax aveva, infatti, detto: “Abbiamo presentato la nostra canzone Milano è Expo e l’organizzazione ha deciso di farla diventare l’inno ufficiale che si affiancherà alla composizione lirica di Andrea Bocelli. Siamo al settimo cielo e incrociamo le dita perché questa canzone diventi un successo per noi, per la Brianza e per un evento così importante come l’Expo di Milano”.

L’organizzazione di Expo 2015, però, ha smentito le sue parole, prendendone le distanze, e ha detto: “Il brano non ha la nostra autorizzazione, non ne sappiamo niente“. Il video del brano, però, che contiene un balletto con passi ispirati all’Uomo Vitruviano di Leonardo da Vinci, ha già raggiunto in poche ore dalla sua pubblicazione virale, 19mila visualizzazioni.

Un video trash che non piace, ma che comunque attira i clic degli utenti e fa parlare di sé? Un modo, senza ombra di dubbio, di attirare l’attenzione attraverso una chiave di ricerca molto forte e attuale, Expo e Milano, in un unico titolo.

 

Caso Yara lettera famiglia Bossetti

Caso Yara news, 4 anni fa la scomparsa: la lettera della famiglia Bossetti ai suoi genitori

coworking Milano spazio Qf 2014

Coworking a Milano: arriva “Qf”, lo spazio polifunzionale dove lavoro e famiglia si incontrano