in ,

Ezio Greggio e le tasse non versate: patteggia 20 milioni col Fisco, ma non li paga lui

Ezio Greggio ha patteggiato 20 milioni di euro col Fisco italiano. La vicenda si rifà al periodo 2001-2010, nel corso del quale il comico e conduttore tv era ufficialmente residente a Montecarlo. Anche fiscalmente. Ma non sarà Greggio a versare la mastodontica quota arretrata di tasse all’agenzia delle entrate. Lo farà la società irlandese Wolf Pictures Ltd che gestiva la sua immagine nello stesso arco temporale.

fisco

La questione è strettamente tecnica: quello che è emerso è che Ezio Greggio, in quanto lavoratore straniero (era residente appunto a Montecarlo) avrebbe dovuto versare il 30% dei propri guadagni in Italia al Fisco. A pagare il dovuto allo Stato, da quanto emerge dalle carte in mano alle procure di Milano e Monza, avrebbe dovuto essere proprio la società irlandese. Per un errore interpretativo, però, questo non è stato fatto. Da qui è partito l’accertamento fiscale su Ezio Greggio iniziato un anno e mezzo fa. E ora sarà proprio la Wolf Pictures a saldare il debito di tasse arretrate.

Il comico e conduttore di Striscia la Notizia si è sempre difeso dalle accuse che lo hanno visto al centro di presunte vicende di elusione fiscale. Ora, con il maxi patteggiamento che lo riguarda, la spiacevole situazione potrebbe essere messa a tacere.

news dal mondo

Aereo abbattuto in Ucraina da un missile esploso a poca distanza, sparato per errore

colomba e silvano sposi

Uomini e Donne, Trono Over: Colomba e Silvano presto sposi