in ,

F1: GP di Singapore, Vettel cerca il suo quarto Mondiale mentre Alonso lo insegue

A Singapore si corre il Gran Premio di Formula 1 aperto al terzo successo Mondiale del leader della classifica Sebastian Vettel che proprio qui, in terra asiatica, cerca di eguagliare i successi del 2011 e del 2012. La Ferrari di Fernando Alonso, su questo circuito di Marina Bay dove ha già vinto nel 2008 e nel 2010, cercherà di accorciare il distacco dal biondo pilota tedesco che sta veramente prendendo il largo verso il quarto titolo consecutivo.Fernando Alonso e Felipe Massa

La Ferrari che ieri è stata sottotono guarda con una certa apprensione le prossime sfide e nel team c’è grande fermento. La novità è che non si vedrà più la simpatica e sempre sorridente faccia del pilota brasiliano  Felipe Massa che abbandonerà la monoposto di Maranello. Lo sostituirà con un ritorno incredibile ed impensabile l’ultimo pilota iridato della casa automobilistica italiana nel 2007: cioè Kimi Raikkonen.

Il finnico che ieri ha preso parte alle prove per la pole, con un forte riacutizzarsi di un dolore alla schiena, attualmente corre con la Lotus e fino ad ora ha avuto degli ottimi piazzamenti. Ha vinto il Gran Premio d’Australia e si è portato a casa ben cinque secondi posti. L’attesa per rivedere in Rossa questo grande campione è stata lunga ma d’ora in poi si potrà sobbalzare ancora per le sue prodezze che di sicuro riserverà a tutti gli appassionati ferraristi. La gara potrà essere seguita in chiaro sia su Raiuno, a partire dalle ore 14.00 e inoltre la diretta verrà trasmessa anche da Sky Sport F1.

 

Seguici sul nostro canale Telegram

Al Macchianera Awards 2013 di Rimini, l’Oscar del web

Anticipazioni Beautiful settimanali dal 23 al 27 settembre: Steffy parte per Parigi e Hope ne approfitta per riconquistare Liam