in ,

F1, GP d’Ungheria: Vettel torna a vincere, tonfo Mercedes

Un pò di Ferrari, un pò di Vettel, un pò di Jules. Sì, perchè nel Gp d’Ungheria, appena conclusosi, c’è stato anche un pò di Jules Bianchi, pilota tragicamente scomparso qualche giorno fa. La Ferrari torna a vincere grazie a Sebastian Vettel e alla sua prestazione straordinaria dal primo fino all’ultimo giro. Dopo aver tagliato il traguardo, il ferrarista ha gridato: “Grazie Jules, questa vittoria è per te.”

Gara che si è messa subito bene per la Ferrari, che in partenza ha sorpassato le Mercedes, posizionandosi nelle prime due posizioni. Da lì in poi Hamilton e Rosberg non sono riusciti a superare le due Ferrari, ma purtroppo Raikkonen si è dovuto fermare a causa di un calo di potenza. Vettel, invece, ha concluso il Gp d’Ungheria in prima posizione, vincendo per la prima volta a Budapest. Male le Mercedes che terminano al sesto posto con Hamilton, che ha recuperato nel finale, e all’ottavo con Rosberg.

Grande prestazione anche per la Red Bull che sale sul podio con i suoi due piloti, Kvyat e Ricciardo. Giornata ottima anche per Fernando Alonso su McLaren, autore di una bellissima rimonta, chiude quinto davanti a Lewis Hamilton.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

come arredare casa per dormire meglio

Dormire meglio grazie al giusto arredamento, come allestire la stanza da letto

Riforma pensioni 2015 ultime notizie: primi rimborsi ad agosto, ma non per tutti