in ,

Fabio Concato Non smetto di ascoltarti, nuovo album e concerti 2016

Ve lo sarete chiesto, ogni tanto, che fine avrà fatto Fabio Concato? Il cantautore italiano non produce un album dal 2012 con la realizzazione di “Tutto Qua”, edito Halidon, ma adesso sembra pronto a tornare con un trio del tutto innovativo: al suo fianco, nella nuova avventura discografica che partirà il 6 maggio, ci saranno Fabrizio Bosso e Mazzariello per la realizzazione, in “tandem”, del disco “Non smetto di ascoltarti”,  edito Warner Music. Sono loro tre i protagonisti della reinterpretazione, in chiave jazz, delle più importanti tracce della musica italiana.

IL MONDO DELLA MUSICA SU URBANPOST!

Nel nuovo lavoro discografico di Fabio Concato,Non smetto di ascoltarti”, infatti, è possibile trovare brani come “Anna Verrà” per omaggiare Pino Daniele, oppure “Mille lire al mese” di Gilberto Mazzi; e ancora, nel nuovo lavoro realizzato dal cantautore italiano, spazio alla “Domenica Bestiale” proprio di Concato che, rispetto alla realizzazione del 1982, presenterà diverse particolarità. Come non citare, poi, tra le canzoni presenti nel nuovo album, “Non smetto di ascoltarti”, il brano “Diamante”, realizzato nel 1989 da Zucchero Fornaciari.

Ma cc’è anche qualche novità dal punto di vista musicale con il brano “Non smetto di aspettarti”, realizzato proprio da Fabio Concato, Bosso e Mazzariello per presentare l’uscita del nuovo album, negli store a partire dal 6 maggio 2016: questo brano è già uscito nel 2011 in occasione del disco “Tutto qua” ma, questa volta, presenterà una tonalità a tre voci. Per quanto riguarda la presentazione del nuovo album, il cantautore italiano sarà giorno 8 maggio a Cori con il suo “Open Tour 2016” mentre dovrà recuperare la data del 30 aprile, prevista a Rimini, e rimandata a data da destinarsi.

Napoli – Atalanta probabili formazioni Serie A 36° giornata: Higuain contro Borriello

Uomini e Donne trono classico Ludovica Valli e Fabio Ferrara

Anticipazioni Uomini e Donne trono classico: presto la luna di miele di Ludovica e Fabio