in

Fabio Fazio compie 50 anni: una vita sul piccolo schermo, tra rinnovamento e sperimentazione

Fabio Fazio compie oggi 50 anni, mezzo secolo trascorso quasi interamente sul piccolo schermo, vera e propria passione del ragazzo di Savona che nel 1983 rispondeva a Raffaella Carrà di voler “fare Mike Bongiorno” da grande. Trentun anni di sperimentazione e rinnovamento, durante i quali Fazio ha divertito, commosso ed intrattenuto il pubblico italiano, partendo dalle imitazioni che tanto convinsero Bruno Voglino e Guido Sacerdote durante gli anni di Loretta Goggi in quiz. L’esordio su Odeon Tv a condurre Forza Italia: è lì che viene notato da Marino Bartoletti e finisce a Quelli che il calcio nel 1993, rivoluzionando insieme a Teo Teocoli a Paolo Brosio tra gli altri, il modo di vedere le partite la domenica.

Anima mia e le due memorabili edizioni del Festival di Sanremo del 1999 e 2000 segnano il culmine della carriera di Fazio: a Sanremo il conduttore, circondato dal Premio Nobel Renato Dulbecco, Luciano Pavarotti e Michail Gorbaciov stabilisce il record assoluto di ascolti. Nel 2001 arriva l’abbandono di Quelli che il calcio, dopo otto stagioni, per La7 ed un talk show in seconda serata: appena due anni dopo però il ritorno in casa Rai, con un contratto multirete e un programma sul meteo. In realtà Fazio vuole dare il suo contributo ad una televisione libera, per parlare dei tempi che cambiano, che sono e che saranno. Arriva quindi il famosissimo Che tempo che fa, tuttora in onda con oltre 800 le puntate realizzate e più di 2000 ospiti tra cui Napolitano, Montezemolo, Clooney, Eco, Benigni, Polanski e Sorrentino, tutti accorsi per interviste frizzanti e mai cattive.

Nel 2010 Fazio porta a Vieniviaconme Roberto Saviano in prima serata su Rai3, presentando sul piccolo schermo tematiche impegnate e testimonianze attraverso gli elenchi, con un grandissimo risultato Auditel. Nel 2012 su La7 arriva Quello che (non) ho torna di nuovo a toccare il cuore con decine di ospiti che portano la propria parola ‘cara’, ripercorrendo una storia, leggendo un brano oppure cantando una canzone. Ora  sembra che Fazio, a quanto confessato a Tv Sorrisi e Canzoni, desidererebbe riportare Rischiatutto in prima serata: chissà se ci riuscirà prima o poi.

Pink Floyd 30 anni "The Wall"

Pink Floyd, 35 anni dopo “The Wall”: le citazioni rock più belle di sempre

Federico De Vincenzo presunte violenze a Sara Tommasi

Sara Tommasi presunte violenze: parla Federico De Vincenzo dopo 18 mesi di carcere “senza prove”