in ,

Fabio, go home: la campagna online dei tifosi russi per cacciare Capello

“Fabio, go home”. No, non è a hit del momento ma la campagna lanciata da alcuni tifosi russi sul sito fabiogohome.betfoot.ru per mandare letteralmente “a casa” il CT della loro nazionale: Fabio Capello. Già, l’allenatore italiano è stato recentemente oggetto di una raccolta fondi a favore dell’Unione calcistica russa per permettere alla federazione locale di pagare la clausola da 21,4 milioni per la rescissione del contratto dell’ex allenatore di Milan e Juventus.

Secondo quanto riportato da Sky Sport i promotori dell’iniziativa hanno chiarito le loro intenzioni affermando:”Il nostro obiettivo principale, naturalmente, non era la raccolta fondi, ma attirare l’attenzione su questo problema. Abbiamo riscosso invece grande successo e gli utenti hanno sposato la nostra causa, scrivendo da più parti di essere pronti a sostenerla”

Commenti che non hanno di certo scosso l’imperturbabile allenatore friulano, che può fare buon visto a cattivo gioco grazie al recente rinnovo di contratto che lo vede stabile in terra russa fino al 2018. Ora però sarà fondamentale far bene ai prossimi Europei, innanzitutto ottenendo la qualificazione; un fallimento aumenterebbe i sostenitori del Fabio,go home.

 

Porsche consulting

Porsche Consulting lavora con noi: assunzioni 2015 a Milano e all’estero

eventi pitti 2015

Pitti Uomo 88: gli eventi imperdibili di mercoledì 17 giugno