in ,

Fabio Rovazzi al cinema, Il Vegetale è il nuovo film di Gennaro Nunziante

Gennaro Nunziante talent-scout di talenti cinematografici? Beh, ha l’onore di aver portato sul grande schermo Checco Zalone e aver “stravolto” i botteghini con ogni presenza in sala. Adesso, però, per la prima volta il regista di Quo Vado? e non solo non guiderà dietro la macchina da presa Checco Zalone. E allora per il suo nuovo film, Il Vegetale, il nome scelto è quello di Fabio Rovazzi. Proprio così, il “non cantante” italiano che da due anni ormai conquista le vette delle classifiche musicali a suon di tormentoni, da Andiamo a Comandare a Volare, debutterà al cinema.

>>> Tutto sul mondo del cinema <<<

“Dopo aver completamente rovinato la discografia italiana mi sembra giusto rovinare anche il cinema” ha detto Fabio Rovazzi. L’annuncio è arrivato nel corso di Ciné – Giornate Estive di Cinema a Riccione. Il progetto, prodotto dalla Disney, si intitolerà Il Vegetale, verrà distribuito nel 2018 e sarà sviluppato da Gennaro Nunziante.

>>> Tutte le news con UrbanPost <<<

Proprio il regista italiano ha rivelato: “Visto che le sale sono piene, è inutile fare un altro film che faccia i soldi, non voglio essere banale, voglio fare un flop.” E come ottenerlo? La ricetta è semplice: “Primo ingrediente di un flop sono produttori incapaci e per questo pur di non pagare gli attori mettono i pupazzi nei film. Poi serve anche un protagonista sconosciuto e incapace. E in virtù di questo penso di aver trovato la persona giusta in Fabio Rovazzi.”

Seguici sul nostro canale Telegram

Matia Bazar e il premio ricevuto dall’avvocato Bruno Poy

caso yra processo udienza 21 ottobre

Caso Yara news, avvocato di Massimo Bossetti: “Sentenza da riscrivere”, la foto che potrebbe cambiare il processo d’appello