in

Fabrizio Corona, grazia: l’appello di Adriano Celentano dal suo blog

L’ultimo personaggio che alza la propria voce per chiedere che Fabrizio Corona venga graziato è Adriano Celentano, l’artista milanese che dal suo blog si appella al presidente Napolitano affinché conceda la grazia a un ragazzo “nel male ha agito bene”.

Ormai sono tanti i personaggi che si stanno mobilitando a favore del fotografo: dal giornalista Marco Travaglio, passando attraverso una lunga serie di vip, fino ad arrivare a Gabriele Parpiglia.

appello pro grazia Corona 2014

Celentano, pur non avendo mai conosciuto personalmente il paparazzo, dichiara di averne seguito le vicende tramite i media e invita a riflettere sul fatto che “l’esuberante fotografo ha sbagliato come ognuno di noi”, probabilmente perché “quando si è giovani è facile essere presi dalla voglia di arrivismo”. E proprio perché lo stesso cantante milanese riconosce di aver commesso degli errori in giovinezza, domanda di “calarsi nei panni di chi sta pagando con la salute un prezzo spropositato rispetto agli errori commessi”.

Fabrizio Corona al momento è rinchiuso nel carcere milanese di Opera, dove sta scontando la pena di tredici anni per un cumulo di condanne.

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Principe William, Catherine e il piccolo George

Kate Middleton e il principe William minacciano i paparazzi: niente più foto a George

infernet film sfondo sociale calì intervista

Infernet, film a sfondo sociale: intervista al produttore Michele Calì