in ,

Fabrizio Corona madre: Belén, soldi in nero, vita privata, parla Gabriella Corona

Fabrizio Corona processo: interrogatorio show che chiama in causa Belén Rodriguez

Fabrizio Corona madre: la signora Gabriella oggi 7 aprile è stata ospite di Federica Panicucci a Mattino 5, protagonista di una lunga intervista per parlare del figlio, in carcere e sotto processo a Milano, all’indomani dell’interrogatorio durato 5 ore in cui l’ex fotografo dei vip si è auto difeso in una deposizione ‘show’, durante la quale ha spiegato ai giudici le sue vicissitudini professionali che lo avrebbero portato a guadagnare quell’ingente ‘tesoretto’ milionario trovato nascosto dai carabinieri nel controsoffitto dell’appartamento milanese di Francesca Persi, sua amica fidata ed ex socia, anch’essa imputata ma ai domiciliari.

>>> TUTTO SUL PROCESSO A FABRIZIO CORONA <<<

“Quei 1,7 milioni di euro in contanti trovati in un controsoffitto vengono tutti da serate, campagne e lavoro e li ho fatti tra il 2008 e il 2012.  Nel 2009, quando con Belen Rodriguez siamo diventati una coppia mediatica eccezionale, eravamo come Bonnie e Clyde, tutto quello che toccavamo diventava oro, guadagnavamo cifre folli”, questo uno stralcio della lunga autodifesa di Corona in aula, che in queste ore sta facendo discutere anche per il coinvolgimento della sua storica ex, che in una delle prossime udienze sarà chiamata a deporre, in quanto il suo nome compare tra i numerosi testimoni della Difesa. “Ma è la norma”, ha poi precisato Corona, “tutti gli artisti vengono pagati in parte in nero”.

Gabriella Corona: cosa pensa delle accuse al figlio

Gabriella Corona ha ribadito l’estraneità del figlio alla criminalità organizzata, “Fabrizio non è un malavitoso, un mafioso”, ritenendo eccessivo l’accanimento nei suoi confronti (il carcere e l’inchiesta da parte dell’Antimafia per un presunto reato di evasione fiscale): “Ho potuto assistere all’interrogatorio di Fabrizio, ero presente e dopo ho potuto anche abbracciarlo e dargli un bacio […] Mio figlio ieri si è dimostrato molto forte, coerente, deciso e lucido. A tratti mi sono commossa perché nel comportamento assunto mi ha ricordato mio marito … sembrava suo padre”. “A momenti ha alzato la voce, sbagliando, però lo capisco perché aveva ragione: questo processo non ha ragione di essere, contro di lui è stato messo in piedi un caos esagerato”.

La signora Gabriella è apparsa fiduciosa ed ha mostrato fierezza nel descrivere il figlio “bello come il sole” che ieri in aula si è fatto valere, “è stato bravissimo nel difendersi”. Quando è stato arrestato l’ultima volta “Fabrizio mi ha detto: ‘Avvo, a sto giro non ce la faccio’, e invece ce la farai, gli ho risposto, e infatti ce la stiamo facendo”, così l’avvocato Ivano Chiesa presente in studio a Mattino 5 insieme a Gabriella Corona. “Qualcuno ce l’ha a morte con lui”, ha poi rimarcato la signora Gabriella, per poi spiegare, come espresso dal figlio in aula, che i soldi nascosti nel controsoffitto Corona li aveva custoditi in previsione dei numerosi anni di galera che lo attendevano; denaro che a suo dire sarebbe servito, in caso della sua impossibilità di lavorare, per far fronte alle spese legali, al mantenimento del figlio e a pagare tutti i suoi dipendenti. 

“Il trauma dell’arresto non si supera mai. La prima volta è stata del 2007,  mio marito era morto da un mese, io ero a letto e alle 5 del mattino è arrivato l’altro mio figlio che mi ha detto dell’arresto. Quello è stato in assoluto il momento più brutto della mia vita. Quello è stato un trauma mai passato. Il secondo arresto è stato un rivivere il primo trauma…sono arrivati gli avvocati con Fabrizio per avvertirmi che purtroppo sapevano che da lì a poco sarebbe stato tradotto in carcere. Neanche il tempo di finire di parlare ed è arrivata la polizia a casa. Quando ha suonato il citofono ho avuto un malore perché non me l’aspettavo assolutamente, non sapevo nulla, non sapevo il perché. Fabrizio era disperato e mi ha detto: ‘Questa volta non ce la faccio’ … Io ho sempre detto a mio figlio che la vita è vita, anche dentro a un carcere e quindi bisogna cercare di viverla nel migliore dei modiCredo che lui in carcere non ci debba stare assolutamente e che, però, come ho sempre detto, deve essere aiutato e curato”.

Belén Rodriguez e Silvia Provvedi: Gabriella Corona parla delle due donne

“Fabrizio è innamoratissimo di Silvia, e spero anche lei. Le voglio bene, è una ragazza intelligente e molto matura per la sua giovane età … spero che questa sia la volta buona”, ha detto la donna, sperando che la attuale compagna del figlio diventi a tutti gli effetti la donna della sua vita, anche futura.

Sulla chiamata in causa di Belén Rodriguez e l’infelice paragone con i due criminali statunitensi ‘Bonnie e Clyde’, Gabriella Corona ha sdrammatizzato con queste parole: “Fabrizio ha sbagliato a paragonare se stesso e Belén a Bonnie e Clyde, lui nemmeno sa chi sono stati … poi Belén, è una ragazza così onesta! Ho di lei un ottimo ricordo: solare, intelligente, simpatica e affettuosa … le voglio molto bene, ma ormai non ci sentiamo più”.

Napoli, false cittadinanze 300 calciatori coinvolti e 2 arresti: al centro anche la Serie A

Pasqua 2017 offerte viaggi low cost Italia

Pasqua 2017: 3 offerte low cost in Italia per un bellissimo viaggio last minute