in , ,

Fabrizio Corona news, Don Mazzi appello in diretta tv: “Scrivimi, voglio aiutarti”

Fabrizio Corona è in carcere da più di un mese ormai, molto probabilmente destinato ad un rinvio a giudizio. È di queste ore la notizia del sequestro di due cassette di sicurezza e un conto corrente a Innsbruck a lui intestati, per un valore complessivo è di oltre 800mila euro. Ultima fase, questa, di una vicenda giudiziaria iniziata con il sequestro del ‘tesoretto’ milionario nascosto nel controsoffitto della sua collaboratrice e che presto potrebbe culminare in un nuovo processo che lo vedrà imputato.

Don Antonio Mazzi, il sacerdote ‘amico’ di Fabrizio Corona, che lo aveva accolto nella sua comunità “Exodus”, per dargli l’opportunità di riscattarsi e dimostrare a se stesso e a tutti di essere cambiato, di essere diventato un uomo nuovo, si è detto molto deluso dal suo comportamento. “Fabrizio mi ha fregato”, il religioso lo ha dichiarato in ripetute occasioni davanti alle telecamere.

Corona ha tradito la sua fiducia, ricadendo nella tentazione di delinquere, che lo ha riportato dietro le sbarre. Ma la rabbia ora sta lasciando spazio al bene che in fondo Don Mazzi prova per Fabrizio. Il sacerdote non ne ha fatto mistero oggi intervenendo durante la trasmissione di Rai 1, Storie Vere. Don Mazzi ha infatti colto l’occasione per lanciare un appello all’ex fotografo dei vip, dicendosi convinto che “Il vero Corona non lo conosce nessuno, sono certo che non sia ancora venuto fuori. Ero convinto di essere riuscito a ‘toccare’ il suo pezzo di cuore ancora intatto ma mi sbagliavo …”.

Leggi anche: Fabrizio Corona news, revocato affidamento in prova ai servizi sociali: “Un anno in più di carcere”

Non c’è rancore nelle parole di Don Antonio Mazzi, anzi, un atteggiamento di apertura nei confronti dell’ex paparazzo: “Sto male a pensarlo in carcere. Io vorrei andare a trovarlo, ma prima lui mi deve cercare, deve aprirsi con me: solo ammettendo i suoi errori si può ripartire. Fabrizio prendi carta e penna e scrivimi!”. Così il religioso nel tendere la mano, ancora una volta, a Fabrizio Corona: “Voglio aiutarlo, vediamo cosa si può fare …”.

Bonus Bebè 2018

Bonus Bebè 2016 Inps, rinnovo requisiti: la scadenza per presentare la nuova DSU

aggiornamento OxygenOS 3.5.5 Open Beta 7

Aggiornamento OxygenOS 3.5 OnePlus 3 Open Beta 7: download e tutte le novità