in ,

Fabrizio Corona oggi, l’appello di Lele Mora ai giudici: “In carcere è in pericolo”

Fabrizio Corona oggi: Lele Mora lancia l’allarme e si dice seriamente preoccupato per lui, per la sua fragilità caratteriale, acuita dalla detenzione. Lele Mora è intervenuto oggi 20 dicembre ai microfoni di ECG, il programma condotto da Roberto Arduini e Andrea Di Ciancio su Radio Cusano Campus, l’emittente dell’Università degli Studi Niccolò Cusano.

Fabrizio Corona

FABRIZIO CORONA OGGI SENTENZA

 

Il suo un vero e proprio allarme lanciato al magistrato di Sorveglianza, proprio ieri implorato dall’ex fotografo dei vip che in udienza lo ha supplicato di scarcerarlo. che riguarda Fabrizio Corona: “Ha chiesto al magistrato di poter andare a casa a Natale?  Mi dispiace molto per Fabrizio, non è un ragazzo cattivo. E’ un ragazzo malato. Va curato. Non dovrebbero lasciarlo chiuso in carcere, starà sempre peggio, rischierà delle cose, spero che la mente gli tenga e non faccia degli strani effetti”.

Fabrizio Corona oggi, accuse al pm e show in aula: “Fatemi uscire e lavorare”

Lele Mora parla chiaro, secondo lui Fabrizio Corona potrebbe farsi del male, arrivare addirittura a togliersi la vita in cella: “Se ho paura che tenti di uccidersi? So che gli sono successe delle cose, radio carcere è molto piccola, certe cose si vengono a sapere. Non merita un trattamento così pensante. Gli diano la possibilità di curarsi. Secondo me è in pericolo, lo dico in base a quello che mi viene raccontato da amiche comuni. Io non lo vedo dal 2009, per scelta mia. Non mi andava di frequentarlo quando eravamo fuori tutti e due, non ho voluto vederlo, né incontrarlo, ma lancio un appello alla magistratura, al magistrato di sorveglianza che ce l’ha in custodia. Gli stiano vicino, gli diano un buono psichiatra, lo facciano curare. Lui non è un ragazzo cattivo, è solo malato di soldi. Non esiste altro nella vita per lui che guadagnare soldi”.

Corona a suo dire avrebbe bisogno di cure e le sue condizioni psicologiche lo renderebbero un soggetto altamente incompatibile con il carcere. L’udienza di ieri a Milano ha visto l’ex agente dei vip molto abbattuto. Corona si è autodifeso anche se le sue suppliche non sembrano avere sortito gli effetti sperati. “Vorrei che alla prossima occasione gli togliesse la parola”, così la pm Alessandra Dolci, laconica, dopo le richieste del detenuto. L’udienza è stata rinviata al 9 gennaio prossimo, quando prenderà parola un consulente della difesa e poi avranno luogo le discussioni del pm e dei difensori. Corona nel frattempo resta ancora in carcere.

Direttiva Bolkestein: che cos’è, perché gli ambulanti italiani la odiano

Diretta Juventus-Lazio dove vedere in tv e streaming gratis

Diretta Roma – Torino dove vedere in tv e streaming gratis Coppa Italia