in

Fabrizio Corona scarcerato, prime dichiarazioni: “Felice, giuro che non ci tornerò più”

Il magistrato di sorveglianza, Giovanna La Rosa, ha deciso oggi la scarcerazione di Fabrizio Corona, il fotografo dei vip. Il giudice ha sospeso l’esecuzione della pena per motivi di salute. Appena fuori dal carcere Corona ha dichiarato: “Sono felice e giuro che in carcere non ci tornerò più”.

Subito dopo dalla sua pagina Facebook ha postato un altro pensiero: “Ho attraversato la tempesta ho lottato fino all’ultimo è stata dura ma era necessaria. Ora si riparte”. Ancora non si conoscono i particolari circa le mansioni che gli sono stati affidati all’interno della comunità Exodus di don Mazzi a Milano, struttura presso la quale il famoso ed irrequieto fotografo dovrà intraprendere il suo percorso di recupero.

In totale Fabrizio Corona ha scontato tre ani e due mesi, ma era stato condannato ad una pena complessiva di 13 anni e due mese a causa di un cumulo di reati, che andavano dall’estorsione aggravata all’ex calciatore della Juventus David Trezeguet alla bancarotta di una delle sue società. Nel 2013 aveva tentato la fuga, ma poi si era arreso alle forze dell’ordine in Portogallo. Ai suoi avvocati Ivano Chiesa e Antonella Calcaterra aveva confidato: “Sto male, ho seri problemi psicologici e vi chiedo di darmi un’opportunità” . I suoi legali avevano confermato: “Un uomo molto provato con problemi seri dal punto di visto psicologico e psichiatrico e che in carcere sta soffrendo di stati d’ansia, psicosi, depressione e attacchi di panico”.

Milano spiaggia per Expo 2015

Expo 2015: a Milano il Lido si trasforma in spiaggia, tra eventi e relax

Concorsi pubblici

Concorsi pubblici OSS a Roma: bando 2015, scadenze, informazioni utili