in

Fabrizio Palermo Cassa depositi e prestiti: ecco chi è il nuovo a.d. scelto dal Governo Conte

Fumata bianca tra governo e maggioranza sul nome di Fabrizio Palermo per il ruolo di amministratore delegato della Cassa depositi e prestiti. Palermo ricopre già una carica nell’istituto, di cui è direttore finanziario dal 2014. Ecco i principali passaggi della carriera del manager ora alla guida di una delle più importante società partecipare dello Stato. Risolto, dunque, il nodo che rischiava di mettere a serio rischio l’equilibrio del Governo Conte con le possibili dimissioni del ministro dell’Economia Tria. A tal proposito, nella giornata di ieri, Di Maio ha dichiarato come non si è mai discusso su questa opportunità. Ma chi è Fabrizio Palermo, nuovo ad di cassa depositi e prestiti? Ecco tutto quello che c’è da sapere.

Fabrizio Palermo cassa depositi e prestiti: curriculum vitae

Nato nel 1971 a Perugia, ha conseguito una laurea in Economia e commercio alla Sapienza di Roma nel 1994. Come spiega il suo curriculum presente sul sito web di Fincantieri, il suo percorso professionale inizia a Londra dove già giovanissimo diventa analista finanziario della divisione investment banking di Morgan Stanley. Dal 1998 al 2005 ha lavorato come consulente strategico in McKinsey, dove si è specializzato in operazioni di risanamento e rilancio per grandi gruppi industriali e finanziari italiani ed europei. Per Fabrizio Palermo la prima esperienza in aziende statali è quella con Fincantieri dove viene assunto nel 2005 come Direttore business development e corporate finance. Da lì prosegue la scalata e arriva a ricoprire la carica di vicedirettore generale dal 2011 al 2014 e di direttore finanziario dal 2006 al 2014.

Fabrizio Palermo carriera: l’arrivo in Cdp

Nel 2014, poi, il passaggio alla Cassa depositi e prestiti. Nel frattempo resta consigliere di Fincantieri e tra gli altri incarichi fa parte anche del consiglio del fondo Atlante, lanciato per salvare le banche in difficoltà.

Seguici sul nostro canale Telegram

neve roma treni cancellati

Sciopero trasporti 21 luglio 2018 Trenitalia e Italo: tutte le info utili

Replica Le Verità Nascoste ottava puntata del 20 luglio 2018: come vedere il video integrale