in

Facebook login news 2016: i “Mi piace” saranno affiancati dagli stati d’animo

La caratteristica principale di Facebook, rispetto ad altri social network e, soprattutto, prima di loro, è sempre stata quella di poter esprimere un parere rapido attraverso il pulsante Mi Piace. Di questa peculiarità Facebook ne ha fatto un po’ il pane quotidiano; tutti lo ricercano, tutti lo voglio.

Il pulsante Mi Piace ha una valenza esclusivamente positiva e, a conti fatti, per molti utenti è un sintomo di limitatezza; non si possono esprimere altri stati d’animo o pareri senza doverli scrivere in un commento. Quello che si sa è che il tanto richiesto pulsante Non Mi Piace, non ci sarà. Al contrario, proprio l’anno scorso, Facebook aveva annunciato l’arrivo di alcune novità, nello specificò si tratta di ipotetiche Emoticon o abilità oltre al solito Mi Piace, in grado di farci esprimere rabbia, tristezza, stupore, felicità e amore.

Ora queste opzioni sembrano in dirittura d’arrivo e Facebook le rilascerà come prova negli Stati Uniti. Non saranno a disposizione di tutti gli utenti, ma nel proprio smartphone faranno la loro comparsa all’interno del pulsante Mi Piace con il nome di Reazioni. In origine era presente anche la Reazione Tutto Bene ma Facebook ha deciso di cancellarla poiché non del tutto comprensibile. Dunque, sarà solo questione di tempo prima del loro arrivo.

Photo Credit: Jayson Photography/Shutterstock.com

iPhone 7 uscita in Italia news e specifiche tecniche: come sarà il nuovo melafonino

quarto grado news scomparsa isabella noventa

Isabella Noventa, ultime notizie a Quarto Grado: pista investigativa inedita