in

Facebook login news: risolto il bug da 15 mila dollari

Si chiama Anand Prakash ed è la persona che ha scoperto un bug nel sistema login di Facebook, il più famoso social network di proprietà di Mark Zuckerberg.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Fortunatamente non ci sono grossi pericoli, prima di tutto perché il bug è stato debellato e in secondo luogo poiché non aveva un grado di complessità tale da dover investire molte energie nella sua risoluzione. Rimane il fatto che Facebook, come ringraziamento abbia rilasciato ad Anand Prakash una cifra pari a 15 mila dollari per aver scoperto il problema. Il bug di Facebook risiedeva nella piattaforma beta.facebook.com: quando veniva richiesto il ripristino della password di un determinato account e dopo aver inviato un PIN da 6 cifre al numero di telefono dell’interessato, consentiva di effettuare infiniti tentativi di accesso.

Con questo sistema, il bug consentiva a chiunque di poter intaccare il profilo Facebook di qualsiasi utente. Il problema è nato come conseguenza di alcuni cambiamenti occorsi da pochi giorni sulla pagina beta del social network. Non è la prima volta che attraverso il programma Bug Bounty, Facebook ripaga un ricercatore per una segnalazione: negli ultimi anni, infatti, sono stati erogati a titolo di ringraziamento ben 4,3 miliardi di dollari a più di 800 ricercatori.

Photo Credit: Jayson Photography/Shutterstock.com

Tirocini all'estero per laureati

Tirocini all’estero per laureati 2016: ecco dove candidarsi

Belen Rodriguez

Belen Rodriguez Instagram: tutta nuda in mezzo alla natura