in

Facebook Messenger crittografia end-to-end come su WhatsApp: al via il test delle chat segrete sul social network

L’annuncio su WhatsApp è di qualche mese fa, ora il testimone passa a Facebook Messenger. La crittografia sulle chat di Mark Zuckerberg non deve proprio mancare, si perché la possibilità di creare conversazioni top secret è fondamentale nell’era 2.0.

->SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK UFFICIALE: URBAN TECH

Non vedremo mai quello che le persone hanno scritto a meno che un partecipante alla conversazione ci segnali direttamente il contenuto, e non archiviamo i messaggi segreti sui nostri server dopo che questi siano stati letti o consegnati” – puntualizza il social network riguardo alla crittografia appena testata – “Le persone si aspettano che i loro messaggi siano sicuri e noi le mettiamo al primo posto in tutto quello che facciamo, questo è un altro esempio. Diamo agli utenti il controllo sull’invio dei loro messaggi che insieme alle chiamate già beneficiano di forti sistemi di sicurezza.

Messenger può accedere alle conversazioni degli utenti “su basi limitate” ma molto probabilmente, a partire da quest’estate, gli sviluppatori di Facebook, potrebbero sbloccare la situazione, permettendo al social network di raccogliere maggiori informazioni riguardanti il funzionamento della crittografia ent-to-end. Mark Zuckerberg rassicura però tutti gli utenti registrati di Facebook spiegando in che modo verranno applicate maggiori garanzie sulle informazioni e i dati personali segreti quali ad esempio problemi di salute e informazioni finanziarie inviati via chat. Gli utenti saranno al corrente di qualsiasi comunicazione effettuata tramite Messenger.

Photo Credit: Shutterstock.com

Basket Italia torneo pre olimpico

Basket, Preolimpico di Torino: l’Italia è in finale, battuto il Messico 79-54

eugenio-francesca-uomini-e-donne

Eugenio Colombo e Francesca Del Taglia sposi: nuova proposta, viaggio di nozze e nuovo figlio in cantiere