in

Facebook novità in arrivo: Al, l’assistente virtuale che dice stop alle foto imbarazzanti

Novità su Facebook in arrivo: si chiama Al e promette di funzionare come un assistente personale virtuale che ci impedirà di pubblicare sul social network una immagine esagerata, compromettente o addirittura inadeguata di cui poi potremmo pentirci. L’invito di Al a stare attenti a ciò che pubblichiamo si manifesterà con modalità non invadenti: “Sei sicuro di volerlo?”, questa ogni volta la domanda che verrà posta agli utenti prima di condividere una immagine su Facebook.

La nuova funzione inizialmente riguarderà le foto ma in futuro potrebbe essere estesa a tutti gli altri contenuti solitamente condivisi sui social. La mente ideatrice di Al è quella di Yann LeCun, che dal 2013 gestisce Facebook Artificial Intelligence Research Lab, un organo di ricerca voluto e realizzato da Mark Zuckerberg per approfondire indagare sulla possibilità di far ‘pensare’ le macchine, rendendole in grado di capire i contenuti e le persone.

carabinieri falso avvocato

Prometteva sblocco pensioni d’invalidità spacciandosi per avvocato: denunciato

El Kaddouri Torino

Torino – Genoa probabili formazioni Serie A sedicesima giornata