in

Facebook e Oculus Rift: Mark Zuckerberg traccia il futuro del visore per la realtà virtuale

Mark Zuckerberg rilancia il mondo della realtà virtuale e lo fa in grande stile. La conferenza Oculus Connect 3 è un tripudio di novità targate Facebook. Il mash up che ha in mente il creatore del Social Network è un futuro di accessibilità e semplicità, unendo linee in continuo divenire. Ma al di là della filosofia ci sono le novità. La strategia di Facebook e OculusVR per implementare la realtà virtuale è chiara: l’esperienza dovrà essere più attraente. Il ballo delle debuttanti dell’Oculus Connect 3 è inaugurato dai controller Oculus Touch. Finalmente ci siamo, il 10 dicembre è il giorno X per la diffusione e la prenotazione al grande pubblico. Il costo partirà da 199 dollari. L’Oculus Rift avrà quindi i degni partner per una interazione più completa.

METTI MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Altro sensore d’accompagnamento, presentato durante la conferenza, è il Constellation. Questa funzionalità allarga ulteriormente lo spazio di gioco, permettendo al cliente un 360 gradi virtuale. Altra sorpresa per gli appassionati di realtà virtuale è la possibilità di passare in modalità full room-scale VR. Con questa funzionalità l’utente ha la possibilità di spostarsi liberamente all’interno di uno spazio. Ma per usufruire di questa possibilità è necessario comprare un altro sensore Constellation, costo totale dell’operazione 79$.

Non sono mancati annunci anche sul tema giochi. I 35 giochi in essere attualmente sono destinati ad aumentare. Presto in vendita anche un paio di auricolari staccabili del prezzo di 49 dollari. Ma Mark Zuckerberg guarda anche al futuro e traccia una nuova linea. I tecnici stanno lavorando ad un nuovo progetto, un nuovo visore capace di funzionare senza Pc o Smartphone. Santa Cruz, questo il nome del nuovo “Oculus Rift”, sarà completamente autonomo e capace di posizionare l’utente nello spazio e individuare eventuali ostacoli.

Foggia, ragazzo di 17 anni ucciso a colpi di pistola: ferito anche un altro giovane

Balotelli Nizza razzismo Bastia

Mario Balotelli espulso, cancellata la squalifica: sarà in campo contro il Lione