in

Facebook: sei di cattivo umore? Potrebbe essere colpa sua

Pochi giorni fa è stato pubblicato su scientificamerican.com uno studio effettuato su studenti universitari statunitensi che ha provato a comprendere se e come il cambiamento nella maniera di interfacciarci, dovuto soprattutto alla crescente diffusione dei social network come Facebook, abbia delle conseguenze dirette su di noi. L’uomo è un animale sociale che prova gratificazione nel costruire relazioni personali; gli studiosi si sono chiesti se il costruire rapporti basandosi sui social network possa portare ad una diversa percezione della relazione sociale da parte nostra.

facebook malumore insoddisfazione

Lo studio è stato basato su una sequenza di questionari atti a comprendere e, in qualche modo misurare, il grado di connessione tra stato umorale, grado di soddisfazione circa la propria vita e tempo speso davanti a Facebook. I risultati indicano come maggiore sia il tempo speso per l’interazione con gli altri attraverso il social network, tanto maggiore sia il nostro malumore.

Queste conclusioni devono essere prese con le pinze per il momento poiché gli stessi ricercatori indicano alcuni limiti dello studio pubblicato, tra cui la limitata variabilità dell’età dei soggetti studiati. Dunque i primi risultati illustrati nella pubblicazione richiederanno altri, nonché maggiormente rigorosi, studi per poter essere confermati. Certo non crediamo che da domani molti di noi smetteranno di usare Facebook per sentirsi meglio.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Un caso di coscienza 5: sesta ed ultima puntata

Anticipazioni Il segreto lunedì 7 ottobre: Pepa faccia a faccia con Carlos Castro