in

Facebook Stories: ecco come funzionano e come salvare le nuove storie di Facebook

Il social network di Mark Zuckerberg diventa sempre più simile a Snapchat e Instagram: il nuovo aggiornamento ha infatti portato anche in Italia Facebook Stories, le storie di Facebook già anticipate e chiacchierate da una settimana a questa parte. Ma come funzionano? Si possono salvare? In questo articolo vi spiegheremo tutto quello che c’è da sapere sulle nuove Facebook Stories.

==> SEGUICI ANCHE SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

Facebook, ecco le nuove Facebook Stories: come aggiornare l’app

Facebook Stories, come funziona? Per chi ancora non se ne fosse accorto, il celebre social network “in blu” ha introdotto – come su Instagram – le “storie”, brevi video e/o foto condivise dagli utenti e visibili dagli amici (o follower) per un tempo limitato. La nuova funzionalità, sebbene sia ufficialmente approdata anche in Italia, è tuttora in fase di rilascio: qualora ancora non vediate le storie potete provare ad aggiornare l’applicazione dal Play Store oppure provare a chiuderla dal multitasking e riaprirla. Se anche in questo modo non riuscite ad avere Facebook Stories non vi rimarrà che attendere il rilascio anche sul vostro dispositivo che, ricordiamo, sarà comunque questione di poche ore. Ma cosa cambia? L’interfaccia di Facebook cambia radicalmente: le notifiche e le impostazioni passano infatti nella parte inferiore dell’app mentre, proprio come su Instagram, le storie appaiono nella parte superiore. Sopra le storie anche il tasto fotocamera e quello per i “Direct”.

Facebook Stories, ecco come funzionano: filtri, animazioni, Direct e tanto altro

L’aggiornamento dell’applicazione con Facebook Stories introduce anche la tanto chiacchierata Facebook Camera a cui, ricordiamo, è possibile accedere sia con un tap sull’icona sia con uno swipe verso destra. In stile Instagram, anche la fotocamera di Facebook permette di movimentare le foto con animazioni, scritte o sticker: per farlo basterà uno swipe verso il basso. Ovviamente, è possibile utilizzare anche foto già presenti sul dispositivo semplicemente scegliendole dalla galleria ma anche caricare brevi video tenendo premuto il tasto di registrazione. Una volta deciso il contenuto da condividere non resterà che determinare se farlo come un normale post su Facebook, se come una storia di Facebook Stories o come messaggio privato “Direct”. Facebook Stories sempre più simile ad Instagram: proprio come nella celebre app fotografica, infatti, nella barra superiore dell’applicazione sarà possibile trovare i “baloon” con le storie dei propri amici. Per quanto riguarda le vostre Facebook Stories, invece, avrete modo di sapere sia quali dei vostri amici le hanno visualizzate sia avere un contatore delle visite. Infine, è possibile salvare le proprie storie cliccando sul tasto apposito posto in basso a destra dell’app.

==> SAMSUNG GALAXY S8: LE ULTIME NOVITA’

Film in uscita febbraio 2017: Trainspotting 2, T2 al cinema: quale vita scegliere? Ecco trama, cast e trailer (VIDEO)

chiacchiere di carnevale, chiacchiere ripiene, chiacchiere di carnevale ripiene, chiacchiere ripiene ricetta, chiacchiere di carnevale ricetta,

Chiacchiere di Carnevale ripiene: la ricetta per una golosità unica