in

Faenza, incendio in magazzino di logistica: diversi scoppi e nube nera

Un incendio molto importante è divampato nel corso della notte a cavallo tra giovedì 8 e venerdì 9 agosto 2019, a Faenza, in un magazzino di logistica. Siamo in via Deruta e lo stabilimento è quello della Lotras. Fiamme alte e un’intensa nube di fumo nero si sono immediatamente sviluppate nelle vicinanze, tanto da portare i carabinieri a chiudere le strade limitrofe per consentire le operazioni di spegnimento.

Faenza incendio, il sindaco: “Non uscire, chiudere le finestre”

Si sono avvertiti diversi scoppi a molti metri di distanza e sul posto – per domare l’incendio – sono al lavoro squadre dei Vigili del fuoco provenienti da tutta la provincia di Ravenna. Anche la circolazione sulla linea ferroviaria Faenza – Ravenna/Lavezzola è stata momentaneamente interrotta e, in sostituzione, saranno predisposti degli autobus a beneficio dei pendolari. “L’acre fumo nero sprigionato dal rogo fa pensare stiano bruciando componenti e accessori auto in plastica stoccati nel magazzino. – ha dichiarato il sindaco Giovanni Malpezzi, che ha ammonito – Uscire solo se necessario, chiudere le finestre, astenersi dal fare attività sportiva o recarsi nelle vicinanze per curiosare”.

Leggi anche —> Il Santo del giorno 9 agosto: Santa Teresa Benedetta della Croce

Il Santo del giorno 9 agosto: Santa Teresa Benedetta della Croce

Omicidio Renata Rapposelli: tre prove inchiodano figlio ed ex marito, cosa è emerso al processo