in ,

FAIMarathon 2016, il 16 Ottobre è la Giornata FAI d’autunno: ecco i luoghi da scoprire

Torna FAI Marathon 2016: il 16 Ottobre, infatti, il Fondo Ambiente Italiano organizza la Giornata FAI d’autunno 2016 durante la quale aprirà al pubblico, iscritte e non, alcuni dei luoghi più belli e suggestivi d’Italia. In particolare, anche per questa quinta edizione il FAI affida la guida ai giovani che accompagneranno i visitatori tra gli oltre 600 luoghi sparsi in 150 città italiane.

Il 16 Ottobre 2016 torna la Giornata FAI d’autunno, giornata durante la quale il Fondo Ambiente Italiano aprirà le porte di oltre 600 luoghi facenti parte del patrimonio della cultura italiana sparsi su 150 città della Penisola. Palazzi, chiese, teatri o cortili, la FAI Marathon di quest’anno proporrà itinerari insoliti e sconosciuti che verranno resi ancora più speciali dai tanti eventi organizzati durante la giornata. Ma quali saranno i luoghi aperti? L’elenco completo è consultabile sul sito internet dell’iniziativa ma vi segnaliamo alcuni tra gli appuntamenti imperdibili delle principali province italiane. Milano: la FAI Marathon 2016 nel capoluogo lombardo sarà all’insegna della scoperta delle piazze. In particolare, verranno organizzati percorsi lungo Piazza Giulio Cesare, Piazza Gino Valle ma anche Piazza delle Tre Torri. Torino: oltre al Castello e Parco di Masino, a Torino verrà aperto il Circolo degli Artisti e si potrà visitare la Casa-Studio di Giacomo Soffiantino o l’Accademia Albertina delle Belle Arti. Venezia: oltre al Negozio Olivetti, nella Serenissima si potrà visitare la Chiesa di San Rocco e la Chiesa di Santa Maria dei Derelitti con l’attigua Sala della Musica.

Firenze: nella capoluogo toscano, le guide del FAI accompagneranno il pubblico nella visita dell’Ospedale di Santa Maria Nuova, nella Sala del Perugino all’interno del Complesso di Santa Maria De’ Pazzi ma anche dell’Abbazia di San Martino in Campo. Roma: nella Città Eterna aprirà in esclusiva per la Giornata FAI d’autunno la Centrale Montemartini, l’Emporium Porto Fluviale e il Gazometro. Napoli: nella città partenopea aprirà invece il Laboratorio di Michele Iodice e la Necropoli Ellenistica di Neapolis.

Credit: Sabina Schiavon

VIGILI DEL FUOCO

Bimbo morto in un canale a Maccarese: c’è un 30enne implicato nella vicenda? Nuove indiscrezioni

Maxi Lopez Torino dieta

Torino, Maxi Lopez dieta record: 7 kg in 7 settimane, pronto a sfidare Belotti