in ,

FAIMARATHON, una giornata FAI d’autunno alla scoperta di un’Italia diversa

Il FAI (Fondo Ambiente Italiano) organizza per il 18 Ottobre la FAIMARATHON: una giornata FAI d’autunno per riscoprire bellezze italiane dimenticate e solitamente chiuse.

Arrivata alla sua quarta edizione, la FAIMARATHON vede quest’anno la collaborazione di oltre 3500 volontari distribuiti per 130 città e 500 luoghi. Quest’edizione sarà curata per la prima volta dal Gruppo FAI Giovani e realizzata grazie alla Partnership con Il Gioco del Lotto, a sostegno della campagna di raccolta fondi “Ricordiamoci di salvare l’Italia”, attiva nel mese di ottobre. Il 18 Ottobre, i Giovani del FAI proporranno una loro selezione speciale di bellezze nascoste del Nostro Paese: itinerari da percorrere liberamente con l’apertura, talvolta straordinaria, di luoghi che perdiamo di vista durante la vita quotidiana. Tra questi, palazzi, chiese, teatri, giardini, cortili, spesso inaccessibili al pubblico, a volte poco conosciuti oppure appena restaurati: alcuni di questi restaurati con i proventi del Gioco del Lotto: il Gioco del Lotto è legato all’arte e alla cultura da oltre 500 anni. Già a fine Seicento, infatti, Papa Innocenzo XII autorizzò a riversare nelle casse dell’erario parte delle entrate del Gioco del Lotto per realizzare il completamento di Palazzo di Montecitorio, l’attuale sede della Camera dei Deputati italiana.

Tra i più importanti, a Venezia saranno aperti tre luoghi della comunità armena tra cui l’Isola di San Lazzaro degli Armeni, donata nel 1717 dalla Repubblica di Venezia a un gruppo di monaci in fuga dall’assedio turco e oggi uno dei maggiori centri che mantiene in vita lingua, letteratura e tradizioni armene. A Roma si potrà invece ammirare il quartiere che si è sviluppato in occasione dell’Esposizione Universale del 1911 e dei 50 anni del Regno d’Italia e sarà possibile visitare Villa Poniatowski, splendido edificio cinquecentesco della cui trasformazione fu incaricato l’architetto Valadier agli inizi del 1800: restaurato con i proventi del Gioco del Lotto, oggi ospita una sezione del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia. Per info e l’elenco di tutti i luoghi aperti è possibile consultare il sito www.fondoambiente.it.

premio nobel letteratura 2015

Premi Nobel 2015 tutti i vincitori: medicina, fisica, chimica e letteratura

iPhone 7 nuove caratteristiche

iPhone 7 data uscita news: nuovi rumors sull’ultimo device di Apple