in ,

Fammi diventare bella, la blogger che cambia volto con Photoshop (video)

Per qualcuno è una vera e propria benedizione, per altri una condanna che li rende schiavi del fotoritocco, croce e delizia di molti personaggi famosi. E se la mano del chirurgo può spaventare, ecco che arriva Photoshop con i suoi comandi meravigliosi, in grado di cambiare letteralmente i connotati e di rendere stupendo anche chi non si spicca in bellezza. Molti fanno ricorso al ritocchino digitale ma pochi sanno che questo può essere influenzato dai canoni estetici propri di una cultura.

fotoritocco progetto Esther Honing Italia

La blogger Esther Honing ha cercato di scoprire quanto ci sia di vero in questa affermazione ed ha realizzato il progetto Before & After, in cui ha studiato i meccanismi che regolano la percezione della bellezza in alcuni paesi del mondo. Secondo la sua indagine pare che i canoni estetici non siano universali ma siano condizionati da fattori culturali che ne determinano le peculiarità, in modo tale che una stessa persona può assumere sembianze diverse da paese a paese. Ed è proprio ciò che è accaduto alla reporter californiana, che ha richiesto la collaborazione di fotografi e freelance esperti e non di 25 paesi nel mondo per studiare il fenomeno, inviando loro una sua foto in primo piano e senza trucco e chiedendo di trasformarla al grido: “Make me beautiful“.

I risultati della ricerca sono stati interessanti ed hanno evidenziato come, in taluni casi, i canoni estetici possano arrivare a modificare completamente i tratti somatici di un individuo. In alcuni casi il viso della blogger è rimasto quasi invariato, in altri si è cercato di aggiungere un po’ di colore o di infoltire le sopracciglia e dare una mano alla pettinatura, mentre lascia perplessi il fotoritocco elaborato dagli Stati Uniti, in cui appare una Esther notevolmente cambiata.

http://youtu.be/IlFiQYkOlFg

Ottavi di finale Mondiali Brasile 2014, oggi Brasile-Cile e Colombia-Uruguay

Capodanno 2015 con Gigi D'Alessio

Dear Jack, Alessio Bernabei confessa: “Non abbiamo vinto “Amici”? Meglio così! Non ero un fan del programma”