in

Fanghi d’alga Guam: il miglior rimedio anticellulite

Tutte le donne, non importa se magre o più in carne, prima o poi dovranno fare i conti con la odiatissima cellulite. Non c’è niente da fare, per quanto si cerchi di svolgere un’attività fisica regolare, mangiare in modo sano e bere molta acqua, la pelle a buccia d’arancia è sempre li, a rovinare la tonicità  e la compatezza di gambe, glutei e fianchi.rimedio anticellulite

Ciò nonostante, soprattutto negli ultimi anni, sta prendendo sempre più piede tra le donne il trattamento della cellulite con i fanghi d’alga Guam, un prodotto cento per cento naturale, dai risultati assolutamente positivi. Sono composti da elementi di prima qualità, Alghe Guam, Argille, estratti di edera, ippocastano, fucus e oli essenziali di Limone e Origano. Le alghe marine Guam in particolare, rimineralizzanti e dermoprotettive, agiscono efficacemente riducendo la cellulite e le adiposità della pelle, combattono i radicali liberi e l’invecchiamento cutaneo, levigano efficacemente  i tessuti, favorendo il drenaggio dei liquidi in eccesso; inoltre sono ricche di iodio, ferro, calcio, magnesio, sali minerali indispensabili per i tessuti epidermici.

L’applicazione è molto semplice e prevede tre step fondamentali: in primo luogo mescolare molto accuratamente il prodotto prima dell’uso per amalgamare gli oli essenziali, distendere uniformemente i fanghi con un leggero massaggio e ricoprire in maniera omogenea la pelle delle aree da trattare. Avvolgere completamente tutta la zona con la  pellicola trasparente da cucina, e lasciare in posa 45 minuti, durante i quali si potrà compiere tranquillamente ogni attività e abitudine dell’ambiente casalingo. Infine, risciacquare sotto la doccia con acqua tiepida: si avvertirà immediatamente la pelle più liscia, levigata e compatta.

Seguici sul nostro canale Telegram

Anticipazioni Uomini e Donne: week end insieme per Eleonora Mandaliti e Claudia D’Agostino

Inquinamento: la Cina sceglie i laser anti-smog italiani