in

Fantasie sotto le lenzuola delle donne, l’interpretazione degli psicologi

Le fantasie piccanti appartengono a quasi ogni uomo e donna. Queste sono sogni intenzionali, desideri espressi a livello conscio che, però, nascondono spiegazioni psicologiche legate alla sfera dell’inconscio. Secondo Freud, infatti, la libido è alla base della nostra natura, ma questa non riesce ad esprimersi apertamente nella vita quotidiana perché censurata dall’Io, rimanendo così relegata nella nostra intimità psichica. I pensieri eccitanti per gli uomini e per le donne possono essere simili, ma mentre quelli degli uomini sono più legati ad un narcisismo (anche latente) quelli delle donne sono più spesso legati all’autostima e alla propria immagine di sé.

Quando una donna sogna di avere rapporti con uno sconosciuto, ad esempio, non significa necessariamente che desidera avere un partner diverso dal proprio o di tradirlo. Ciò che alcuni psicologi sostengono è che questa fantasia nasconde un bisogno latente di lasciarsi andare e di comportarsi liberamente sotto le lenzuola, lasciando da parte ogni inibizione imposta dalla vita reale. Lo sconosciuto, quindi, rappresenta il proprio ego, che quotidianamente censura alcuni pensieri che in realtà vorrebbe sfogare, impersonificandosi così in un uomo sconosciuto, talvolta anche mascherato. Anche il pensiero di condividere un momento bollente con un superiore a lavoro o in ambito accademico è molto frequente, e alla base di questo sarebbe la voglia di acquisire un livello più alto di autorità nel proprio ambito di esercizio. Il momento del rapporto diventa così una metafora di simbiosi o di identificazione con un ruolo sociale o lavorativo più alto di quello che si ricopre attualmente.

L’esibizionismo è invece connesso all’autostima. La voglia di essere osservata durante un rapporto, infatti, è collegata alla speranza di essere desiderata anche da un altro uomo (o donna!), non solo dal proprio partner. Il bisogno di accrescere la propria autostima è anche collegato alla fantasia di essere dominate dalla passione quasi brutale dell’altro. Infatti questo atteggiamento manifesta una voglia quasi incontrollabile da parte del compagno di unirsi con la propria partner. Condividere con l’altro i propri sogni piccanti può essere positivo ed eccitante in quanto la libido latente può trovare uno sfogo reale. In certi casi, però, portare alla luce il proprio desiderio proibito potrebbe causare incomprensione da parte del proprio compagno, alimentando sensi di colpa e di imbarazzo. La condivisione quindi va valutata in base al livello di intimità e di complicità di ogni coppia.

Photo Credit: Guzel Studio/Shutterstock

Ultime notizie Napoli calcio: Gabbiadini potrebbe prendere il posto di Berardi in Nazionale

lamberto sposini condizioni di salute

Lamberto Sposini in ospedale: ricoverato per polmonite e pancreatite