in

Fatima Trotta, su Instagram lato b fasciatissimo e ‘scintillante’: “Un angelo del peccato”

Attrice e conduttrice trentatreenne, Fatima Trotta – attualmente impegnata alla guida di Made in Sud – ha dimostrato di ‘sapersela cavare’ su più fronti, risultando una delle conduttrici più poliedriche del momento. Ma la bravura non è il solo talento che i fan ammirano nella bella napoletana. Di certo non ne invidiano il nome di battesimo, talmente lungo che solo a pronunciare per intero lei sarebbe già lontana. Angela Daniela Alba Carmela Fatima Vittoria sarebbe questo il nome all’anagrafe della conduttrice, molto più semplicemente Fatima. Da quando Stefano De Martino, poi, la affianca al timone del programma non sono mancati coloro che hanno chiesto a gran voce una liaison tra i due, ignari del matrimonio della Trotta e del ritorno di fiamma del ballerino con Belen.

Fatima Trotta Instagram, complimenti Vip per la conduttrice

Molto seguita anche sui social, uno degli ultimi scatti Instagram di Fatima Trotta ha ricevuto persino i complimenti di un famosissimo conterraneo della conduttrice: Nino D’Angelo si è sbilanciato non poco sotto il post della napoletana, definendola “La migliore”, con grande affetto della trentatreenne che non ha perso occasione per invitarlo in trasmissione. Ma se il cantante partenopeo si è limitato ad elogi molto generici, i commenti dei followers di Fatima sono invece molto più particolareggiati. Non è affatto sfuggito il lato b della conduttrice, fasciatissimo in un mini abito fucsia scintillante.

Fatima Trotta, su Instagram pioggia di commenti e paragoni

Sebbene la figura di Fatima Trotta sia riflessa allo specchio e il lato b occupi solo un piccolo angolo della foto, è proprio lì che si concentrano gli sguardi dei followers. Sono tanti gli apprezzamenti per “La vera anima di Made in Sud”: “Quel vestitino ti sta proprio una favola”, “Si nu babbà”, si legge tra gli altri. Ma soprattutto: “Sensualità ne abbiamo?”, “Che gran bel cule**o”, “Che bambola, sei un gioiello”, “Hai un cule**o meraviglioso”, “Sexy come poche”, “Non so dove guardare, o forse sì”. C’è poi chi la definisce “Un angelo del peccato”. E non mancano infine le battutine social nei confronti delle ‘colleghe’: “Non c’è Argentina che tenga. Partenope vince a mani basse”, oppure “A Gregoraci te spiccia casa a te”.

Leggi anche —> Simona Ventura, su Instagram in accappatoio: spacco vertiginoso, oltre le gambe c’è di più

Pensione di cittadinanza, a 106 anni ritira la card con 86 euro: «Meglio questo che niente!»

Scuola, mancano gli alunni: il sindaco iscrive 15 pecore per non tagliare le classi