in

Fatture e scontrini fiscali, ecco i documenti utili per Unico e 730

La scadenza per la dichiarazione dei redditi è sempre più vicina, ma quali documenti bisogna conservare per poter usufruire delle detrazioni fiscali?

Per le spese mediche:
Ciò che va conservato è la documentazione relativa alla spesa, nella quale deve essere riportato il codice fiscale, tra cui: scontrini, fatture e ricevute. I documenti devono essere intestati al soggetto che ha effettuato il pagamento. Mentre nel caso di spese pagate per i ticket non è necessario conservare la prescrizione medica.

Per le ristrutturazioni:
Chi durante il corso dell’anno ha effettuato ristrutturazioni alla propria abitazione, per poter ottenere le detrazioni sarò apportuno conservare la documentazione sui pagamenti, tra cui: bonifici, fatture delle opere effettuate e se presenti eventuali autorizzazioni.
modello unico

Per assegni al coniuge:
Anche nel caso di assegni al coniuge è opportuno conservare sempre una copia della sentenza dalla quale siano stati rilevati gli importi, oltre a tutti i bonifici o le matrici degli assegni relative ai pagamenti effettuati. Non possono essere detratte invece le quote corrisposte per il mantenimento dei figli.

Per interessi sul mutuo:
Per quanto riguarda gli interessi sul mutuo, è opportuno conservare l’attestazione rilasciata dall’istituto di credito degli interessi pagati nell’anno 2012. Mentre la fattura sarà obbligatoria per gli oneri accessori. Per quanto riguarda i mutui contratti per la costruzione dell’abitazione principale sarà necessario conservare le fatture delle opere relative.

Per l’acquisto di veicoli per disabili:
Anche per quanto riguarda i veicoli delle persone diversamente abili sarà necessario dover conservare la fattura di acquisto del bene e la relativa copia del pagamento. Il limite di spesa è di 18.075,99 euro complessivi e si devono escludere la tassa di possesso, l’assicurazione, il carburate, il lubrificante e le manutenzioni straordinarie.

Per le assicurazioni:
Per quanto riguarda le assicurazioni, va conservata la ricevuta che attesta l’effettivo versamento del premio, oltre alla copia del contratto. Le polizze deducibili sono quelle relative a forme pensionistiche complementari nel limite di 5.164,57 euro

Rodotà a Grillo: “Serve cambio di passo, la rete non basta”

cast beautiful

Beautiful anticipazioni venerdì 31 maggio: niente rancore per Hope, Marcus si confessa