in ,

Fausto Brizzi accusato di molestie, la moglie lo difende: “Su di lui solo voci”

Fausto Brizzi nell’occhio del ciclone: il noto regista e sceneggiatore italiano da giorni al centro della cronaca perché accusato da varie attrici di essere un molestatore “malato di sesso”. Il regista italiano di film come Notte prima degli Esami e Maschi contro Femmine è stato accusato da dieci donne di molestie, intercettate dal programma Le Iene. Tra loro la modella Alessandra Giulia BassiClarissa Marchese (qui sotto in foto), Miss Italia 2014 e aspirante attrice; quest’ultima ha raccontato in diverse interviste di essersi trovata a tu per tu con Brizzi nella sua casa-studio per fare dei provini, durante i quali il regista le avrebbe chiesto di spogliarsi.

Dal canto suo Fausto Brizzi ha rispedito le accuse al mittente, ribadendo di non avere mai avuto rapporti non consenzienti nella sua vita. Del resto a suo carico non ci sono denunce, ma solo accuse fatte a mezzo tv. E in queste ore, dopo giorni di silenzio, parla anche la moglie del regista, che lo difende. Claudia Zanella, attrice italiana classe ’79 sposata dal 2014 con Brizzi, ha rotto il silenzio in un’intervista esclusiva al settimanale Oggi.

>>> Fausto Brizzi accusato di molestie da dieci donne, Asia Argento: “È lui il Weinstein italiano” <<<

“Su di lui solo voci”, ha detto la Zanella in merito alla vicenda che sta destando molto scalpore. “Girano molte voci e tali sono per me”, ha precisato, rispondendo a chi le chiede se ora il suo matrimonio è in crisi che al momento tutte le sue energie e principali pensieri sono rivolti a sua madre, che avrebbe seri problemi di salute.

Claudia Zanella e Fausto Brizzi sono sposati da tre anni e hanno una figlia piccola. Nelle settimane precedenti lo scandalo che ha travolto il regista rumors ufficiosi davano la coppia in crisi. A seguire le accuse mediatiche di presunte molestie a carico del regista, che ha negato ogni addebito attraverso un comunicato stampa. Da allora l’attrice aveva scelto di non commentare pubblicamente quanto sta accadendo. Ora invece decide di parlare e difendere il marito, bollando come “voci” le gravi accuse rivoltegli. “Il regista aveva deciso di uscire allo scoperto con un comunicato del suo legale solo dopo che Oggi aveva rivelato la crisi tra lui e Claudia Zanella”, precisa il settimanale Oggi.

brumotti aggredito a bologna

Striscia la Notizia Vittorio Brumotti aggredito a Bologna: stava realizzando servizio su spaccio droga

WWE Smackdown Live, Raw invade lo show blu: Kurt Angle distrugge Shane McMahon