in ,

Fausto Mesolella è morto: addio al chitarrista degli Avion Travel

È morto improvvisamente, all’età di 64 anni, Fausto Mesolella, chitarrista degli Avion Travel in attività da oltre 50 anni. A darne l’annuncio, via web, Red Ronnie nella serata di ieri con un messaggio criptico su Facebook: “Addio Fausto Mesolella, come è possibile?”. La conferma è arrivata in mattinata dai familiari del chitarrista italiano, molto apprezzato sulla scena musicale nostrana.

—> TUTTO SUL MONDO DELLA MUSICA

Fausto Mesolella, infatti, negli ultimi anni aveva collaborato con diversi artisti di spessore. Ha collaborato Raiz, Samuele Bersani, Mannarino, Nada, Gianna Nannini e, inoltre, Fausto Mesolella ha scritto canzoni per Andrea Bocelli, Gian Maria Testa, Fiorella Mannoia. Dalla storia del chitarrista, nel 2007, Fabrizio Bentivoglio prese spunto per il film “Non arrenderti Johnny” dove Mesolella curò la colonna sonora.

Fausto Mesolella nel 1986 è entrato nella Piccola Orchestra Avion Travel con cui, nel 2000, ha vinto il Festival di Sanremo con la canzone ‘Sentimento’.

Isola dei Famosi 2017, Raz Degan è una furia: “Senza Regina sono persi”

eric clapton salute

Eric Clapton oggi, il cantante sta male e annulla i concerti: le immagini che preoccupano i fan (FOTO e VIDEO)