in ,

Febbre estiva bambini: rimedi naturali utili

È arrivato finalmente il caldo, ci si spoglia dei vestiti, si suda, si entra in posti climatizzati, il cielo cambia di ora in ora… ecco che raffreddore, tosse, mal di gola, febbre, disturbi gastrointestinali rovinano le vacanze dei nostri bambini ed ovviamente, anche le nostre. Alcuni accorgimenti: il corpo deve respirare, quindi non copriteli ma, se la febbre è alta, passate del ghiaccio, o un asciugamano bagnato in acqua fredda, sulla fronte, i polsi, le caviglie. Metteteli a letto con un lenzuolo leggero, da togliere se il bimbo sente caldo. Date soprattutto molti liquidi da bere, acqua, latte, succhi di frutta.

L’importante è che si idratino spesso. I bambini hanno reazioni diverse, ci sono quelli che anche con 40° riescono a giocare mentre, altri, con poche linee di febbre si sentono k.o. Se la febbre è alta è consigliabile immergerli in una vasca di acqua tiepida per circa 20 minuti, se non ha voglia di alzarsi, fare comunque delle spugnature.

=> Sei una mamma che lavora? Tanti consigli per te! Segui la nostra pagina Facebook

Riposo e idratazione sono i consigli primari, in casi di febbre alta si interviene con il paracetamolo ma in ogni caso, meglio chiedere al pediatra. Alcune accortezze per evitare di rovinarsi le vacanze e di ammalarsi: i bambini devono essere protetti con un cappellino, vestire con abiti leggeri, di cotone preferibilmente chiari. Evitare gli sbalzi di temperatura tra fuori e dentro casa Mai andare al di sotto dei 24-25 gradi.

[dicitura-articoli-medicina]

cibi bambini

Bambini che non mangiano in estate: cibi consigliati

premio strega 2016 edoardo albinati

Premio Strega 2016, Edoardo Albinati è il vincitore con “La scuola cattolica”