in

Federica Nargi: dopo la vacanza ai Caraibi con Matri, torna a Milano per i cent’anni della Maserati

Vacanze finite? Forse no. Per ora è finito solo il romantico soggiorno ai Caraibi in compagnia del suo fidanzato, Alessandro Matri, giocatore della Fiorentina. Federica Nargi, bellissima ex Velina, è infatti tornata a Milano e al lavoro. Giusto ieri sera, giovedì 19 giugno, è stata avvistata, tanto per fare un esempio, ai festeggiamenti per i cent’anni della Maserati. Secondo gli esperti di gossip la Nargi, special guest dell’evento organizzato dal dealer Rossocorsa presso il Byblos di Milano, in occasione, per l’appunto, del Centennial Tour di Maserati, dopo un ingresso trionfale a bordo di uno dei bolidi della casa automobilistica, ha avuto l’onere e l’onore di intrattenere i clienti.

Federica Nargi evento Maserati

L’ex concorrente di Pechino Express insieme a Costanza Caracciolo, collega all’interno del programma di Antonio Ricci su Canale 5, è tornata dunque al lavoro. Fra uno scatto in bichini ed un avvistamento per le vie di Milano, però, proprio in questo periodo, per il suo futuro, si iniziano a far sempre più insistenti le voci di una possibile partecipazione a Sanremo 2015, la kermesse canora che verrà condotta da Carlo Conti. Sarà vero? La Nargi potrà ripercorrere gli stessi passi delle Veline che l’hanno preceduta e approdare sul palco dell’Ariston come Elisabetta Canalis?

La lista dei possibili nomi di papabili vallette e co conduttrici si allunga ogni giorno sempre di più. Da Loretta Goggi a Laura Pausini, da Chiara Francini a Vanessa Hassler. Insomma la strada verso Sanremo è lunga e ricca di  insidie. In attesa di sapere se riceverà la fatidica convocazione per il Festival della canzone italiana ed in attesa di vederla sfoggiare nuovi bikini su spiagge da sogno tutti i suoi fan possono però tifare insieme a lei per la Nazionale di calcio che sta disputando i Mondiali di Brasile 2014. Seguendo l’account Twitter di Federica si capisce subito che l’ex Velina è una vera tifosa!

Szarvasgomba pesto

Allarme botulino nel pesto al tartufo, il Ministero della Salute: “Non compratelo”

nazionale francia

Mondiali Brasile 2014 girone Svizzera-Francia, numeri e curiosità