in

Fedez Le Iene, lo scherzo arriva anche alla Unipol Arena di Bologna: ecco perché [FOTO]

È ormai un tormentone lo scherzo subito da Fedez per conto de Le Iene e architettato da J-Ax. Il rapper, come noto, è scoppiato in una valle di lacrime dopo essere stato accusato di aver truffato i propri fan con il secondary ticketing. Una burla, quella realizzata dal fido collega Alessandro (J-Ax), che ha fatto divertire il pubblico da casa. E c’è anche chi ha colto alcune sfumature sull’uomo Fedez: le lacrime, infatti, hanno messo in evidenza la genuinità di un personaggio sempre molto inviso dalla critica. Almeno, questo il pensiero di una fetta di pubblico social.

—> FEDEZ LE IENE: LO SCHERZO 

Intanto, però, c’è anche chi si diverte a rincarare la dose. E non parliamo di Guè Pequeno con cui è nato un dissing lo scorso gennaio. A voler ricordare lo scherzo fatto a Fedez da Le Iene ci pensa lo stesso pubblico del duo rapper presente ieri sera, lunedì 13 marzo 2017, alla Unipol Arena di Bologna per la seconda data del Comunisti col Rolex.

—> FEDEZ: TUTTO QUELLO CHE DEVI SAPERE

Beatrice Capitanio, ufficio stampa di Fedez e J-Ax, ha postato una foto in cui si vedono dei fan del duo rapper tenere in mano un cartellone. Cosa c’è scritto? “Io non ci sto dentro”, la frase ribadita più volte da Alessandro durante lo scherzo de Le Iene al povero Fedez.

Un motto revival #jax #fedez #tour #comunisticolrolex

Un post condiviso da Beatrice Capitanio (@beatricecapitanio) in data:

Wta 2017 calendario

Tennis ATP Indian Wells 2017 programma 14 marzo: ora diretta tv, streaming gratis

mutui 2017, mutui 2017 novità, mutui 2017 decreto milleproroghe, mutui 2017 iva agevolata,

Mutui 2017 novità: le conferme del MilleProroghe