in ,

Fedez: lite via Twitter con Maurizio Gasparri a #cosodipinto ha risposto “sporco dentro”

Fedez, il rapper milanese che ha composto l’inno del Movimento 5 Stelle, si ritrova ultimamente spesso e volentieri nel mirino dei politici italiani. Ieri l’artista si è scontrato con Matteo Salvini oggi è stato il turno di post velenosi da parte di Maurizio Gasparri su Twitter. Il Vicepresidente del Senato scrivendo sotto il messaggio di un utente che aveva postato una foto di Fedez con il cartello “#Stopinvasione della Lega NORD! Io accolgo migranti in casa. Gratis!” aveva commentato: “Cioè questo coso dipinto ha avuto qualcosa da ridire?” e a rincarare la dose: “Indubbiamente quel #cosodipinto ispira pena, si fa orrore e si nasconde a se stesso“. E ancora:  “Uno che tratta così il suo corpo chissà come ha trattato il cervello, credo sia già una gioia non essere ridotti come lui“.

Gasparri attacca Fedez in Twitter

Questa mattina il rapper ha risposto caustico “Caro Gasparri, io sono sporco all’esterno ma giudicare le apparenze è l’atteggiamento tipico di chi è sporco dentro” il tweet riportava la faccetta che strizza l’occhio e manda un bacino insieme ad una foto “bruttina” di Gasparri. Anche il collega J-Ax ha difeso Fedez: “In più questo è il tipico caso di maiale che chiama “porco” un gabbiano“.

Il rapper milanese non è nuovo alla polemica digitale tramite socialnetwork, al leader leghista Matteo Salvini, che aveva commentato ”Mi dicono sia rapper dell’inno di Grillo. Oggi non sarà con #Lega a Milano. Ciò mi riempie di gioia’‘ , aveva controbattuto gelido: “Non sarebbe meglio andare in Tanzania a cercare i 40 milioni di euro di rimborsi elettorali che avete fatto sparire?”.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

Adem Ljajic attaccante giallorosso

Calciomercato Roma ultime: Adem Ljajic merita un’altra chance

Milan magazziniere Galliani

Calciomercato Milan news: Roberto Soriano piace anche in Spagna